Quantcast

Quanto rende il mattone? A Piacenza oltre il 6%

Il mattone è ancora un investimento? Una risposta arriva dall’Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa, che ha messo a confronto le dinamiche di crescita dei prezzi degli immobili, dei canoni di locazione e dei rendimenti, nel periodo che va dal 2004 al secondo semestre 2016

Più informazioni su

Il mattone è ancora un investimento? Una risposta arriva dall’Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa, che ha messo a confronto le dinamiche di crescita dei prezzi degli immobili, dei canoni di locazione e dei rendimenti, nel periodo che va dal 2004 al secondo semestre 2016.

L’analisi nella nostra città ci dice che il rendimento annuo lordo (il rapporto tra i canoni di locazione annui, cioè la somma delle 12 mensilità, e il capitale investito per l’acquisto dell’immobile) oscilla tra il 6,6%, considerando la tipologia del bilocale, e il 6,4% considerando quella del trilocale.

In regione il primato va a Ferrara (9,1% il rendimento dei bilocali e 7,6% dei trilocali), davanti a Reggio Emilia (8,5% e 7,4%). Chiudono questa classifica Bologna (4,6% e 4,2% sempre considerando le due tipologie dell’indagine), e Ravenna (4,5% e 4,1%).

La curva dei prezzi è stata calcolata facendo riferimento alle variazioni degli immobili per quanto riguarda il compravenduto della tipologia “medio usato”(immobili con caratteristiche e finiture non di particolare pregio ma neppure economiche e con più di 10 anni di età).

Considerando invece le principali città italiane, il rendimento annuo lordo si è attestato intorno al 4,8%, in crescita dello 0,1% rispetto ad un anno fa.

Tra le grandi città quelle che hanno il rendimento annuo lordo da locazione più elevato (tipologia bilocale) si confermano Verona (5,9%) e Palermo (5,4%).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.