PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borgonovo: ladro acrobata sorpreso da un cittadino e arrestato

L'uomo si è arrampicato lungo la grondaia  fino ad un'altezza di circa 9 metri, è balzato sul balcone di un'abitazione e ha iniziato ad armeggiare vicino alla portafinestra.

Più informazioni su

Ladro acrobata raggiunge il terzo piano di un condominio di Borgonovo (Piacenza), ma viene avvistato da un cittadino e arrestato dai carabinieri.

L’uomo si è arrampicato lungo la grondaia del palazzo fino ad un’altezza di circa 9 metri, è balzato sul balcone di un’abitazione e ha iniziato ad armeggiare vicino alla portafinestra.

Un colpo che probabilmente sarebbe andato segno se un vicino di casa, che l’ha colto sul fatto, non si fosse messo a gridare, attirando l’attenzione di un altro residente che si è lanciato all’inseguimento del malvivente, fino all’arrivo dei militari.

L’episodio è avvenuto nella tarda serata di sabato 1 luglio, in via Meriggi a Borgonovo. Intorno alle 23.30 un 50enne residente in zona è uscito in giardino, accorgendosi del sospetto in azione nel condominio di fronte, munito di torcia, guanti e arnesi.

Vistosi scoperto, l’uomo ha cercato di scappare, calandosi nuovamente lungo la grondaia e lanciandosi a terra dal primo piano. Nel frattempo i cittadini avevano già avvisato il 112, intervenuto tempestivamente sul posto.

In manette per tentato furto è finito un 45enne sloveno, senza fissa dimora, con precedenti per reati contro il patrimonio.

Oggi comparirà in tribunale per il processo per direttissima. L’Arma ha voluto sottolineare l’importanza dell’attenzione e collaborazione della cittadinanza, che anche in questo ha permesso alle forze dell’ordine di sventare la razzia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.