PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Castelli del Ducato ospiti a Parigi dell’istituto italiano della Cultura

Il Principe Corrado Gonzaga, proprietario del Castello di Agazzano, ha presentato il network di 31 roccaforti, 14 Alloggi di Charme ed oltre 50 monumenti dei borghi aderenti

Più informazioni su

Ha riscosso successo e interesse tra i giornalisti e i tour operator francesi la visita dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza a Parigi a Parigi all’Istituto Italiano di Cultura: il Principe Corrado Gonzaga del Vodice di Vescovato, proprietario del Castello di Agazzano e tra i soci fondatori del più grande circuito di rocche, fortezze, manieri in Emilia-Romagna, ha partecipato insieme alla Principessa Erica Gonzaga del Vodice di Vescovato all’incontro “Residenze Reali, Castelli, Ville, Palazzi, Giardini Storici” presentando il network di 31 roccaforti, 14 Alloggi di Charme ed oltre 50 monumenti dei borghi aderenti.

Durante la serata di gala è stato presentato anche il nuovo video dei Castelli del Ducato.

“La stampa specializzata ed i tour operator francesi che abbiamo incontrato sono rimasti molto colpiti dal fatto che nel nostro circuito i Castelli sono tutti diversi l’uno dall’altro come architettura e rappresentano uno straordinario viaggio dal cuore del Medioevo al Rinascimento, dal Barocco fino alla Belle Epoque: sono castelli veri, autentici, ben conservati, molto spesso ancora splendidamente arredati – ha spiegato il Principe Corrado Gonzaga.

“E’ piaciuto molto anche il Progetto “Ambasciatori del Territorio” dove i proprietari privati dei nostri castelli e quelli pubblici, i sindaci, propongono visite guidate a tema, in un calendario di date esclusive, oltre alle classiche visite normali. Siamo disponibili come Associazione Castelli del Ducato a costruire e proporre insieme alla Regione Emilia-Romagna e ad Enit dei percorsi evocativi che possano diventare dei format consolidati con anche possibili visite guidate notturne”.

“Anche oggi i nostri castelli, per identità ed espressione di storia, arte e cultura, continuano a rappresentare il territorio dove sorgono. Ognuno di noi, in questa ottica, è custode e ambasciatore del luogo”.

L’iniziativa “Residenze Reali, Castelli, Ville, Palazzi, Giardini Storici”coinvolge le Regioni Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Veneto, Lazio, Piemonte, Valle D’Aosta: l’azione è stata possibile grazie alla collaborazione e al contributo di APT Servizi Emilia-Romagna ed ed ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo, con una parte di contributo di Associazione Castelli del Ducato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.