Castelvetro, abbandonano 45 grammi di eroina e corrono sull’autostrada

La fuga, che poteva avere conseguenze tragiche anche per gli automobilisti, è scattata nel pomeriggio del 19 luglio, in seguito ad un intervento messo in atto dalla compagnia dei carabinieri di Fiorenzuola.

Abbandonano a San Giuliano di Castelvetro (Piacenza) 45 grammi di eroina e scappano a piedi sull’A21.

La fuga, che poteva avere conseguenze tragiche anche per gli automobilisti, è scattata nel pomeriggio del 19 luglio, in seguito ad un intervento messo in atto dalla compagnia dei carabinieri di Fiorenzuola.

Quattro pattuglie dei militari (Vilanova, Cortemaggiore, Carpaneto e il Radiomobile) hanno raggiunto la località Brodi di San Giuliano, vicino al cavalcavia autostradale, dove hanno sorpreso due nordafricani, lì appostati per spacciare lo stupefacente.

Entrambi sono scappati a piedi, raggiungendo l’A21 e facendo perdere le proprie tracce. Sul posto hanno però lasciato due sassi di eroina, dal peso complessivo di 45 grammi (FOTO) che sono stati sequestrati dai carabinieri. 

Continua dunque l’attività dei carabninieri della compagnia di Fiorenzuola per contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.