Ciclismo, per Michele Gazzoli (Cadeo Carpaneto) show in azzurro in Lussemburgo

Lo juniores bresciano ha vinto la prima tappa del Gran Prix Général Patton, prova di Coppa delle Nazioni di categoria

Spettacolare affermazione in azzurro per Michele Gazzoli, juniores dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto.

Oggi il velocista bresciano ha vinto la prima tappa del Gran Prix Général Patton, prova di Coppa delle nazioni di categoria in svolgimento in Lussemburgo. Gazzoli è entrato nella decisiva fuga a cinque poi ha regolato i compagni di avventura, diventando al contempo leader della settantesima edizione della manifestazione, alla quale partecipa con l’Italia guidata dal ct Rino De Candido. Nella frazione Ettelbrück-Troisvierges (102 chilometri), il corridore lombardo ha preceduto lo slovacco Matej Blasko e lo svizzero Mauro Schmid. Domani (domenica) la conclusione della manifestazione.

Ordine d’arrivo (prime posizioni): 1° Michele Gazzoli (Italia), 2° Matej Blasko (Slovacchia), 3° Mauro Schmid (Svizzera), 4° Misch Leyder (Lussemburgo), 5° Florian Kierner (Austria), 6° Maxime Bonsergent (Francia), 7° Ken Conter (Lussemburgo).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.