Quantcast

Debora Malvermi (Media Rally Promotion) in gara alla Lugnagnano-Vernasca

La gara avrà luogo domenica 23 luglio e vedrà come epicentro Lugagnano, start della prova nonché luogo di assistenza. Il percorso sarà di km 4.0 

Più informazioni su

Debora dalle note al volante – La nota stampa

Debora Malvermi, navigatrice piacentina della scuderia Media Rally Promotion, dopo il soddisfacente piazzamento al Rally 4Regioni alle note di Arianna Corallo, su BMW 318IS, torna alla guida con la partecipazione al prossimo 27° slalom Lugagnano – Vernasca in calendario questo weekend. 

La gara avrà luogo domenica 23 luglio e vedrà come epicentro Lugagnano, start della prova nonché luogo di assistenza. Il percorso sarà di km 4.0 

Abituati da alcuni anni a vederla nelle vesti di navigatrice, per l’occasione indosserà tuta e guanti per destreggiarsi tra birilli e tornanti. Le ultime gare nei rally le hanno permesso di salire su diversi tipi di vettura, dal quattro ruote motrici, alla trazione anteriore ed infine, con Arianna, alla trazione posteriore.

Sicuramente esperienze che hanno arricchito la conoscenza delle quattro ruote, ma in questa gara oltre a mantenere una guida pulita, dovrà cimentarsi nello slalom tra i birilli  cercando di non incorrere in penalità. Una guida sicuramente differente dal mondo rallistico ed una gara che vedrà al via rinomati piloti del campionato italiano.

Al via su Peugeot 106, auto da lei conosciuta poiché in passato ne possedeva una, si dice felice ed orgogliosa di poter tornare alla guida, unica aspettativa è riuscire a provare l’adrenalina che il sedile di sinistra ti mette in circolo. Fermamente convinta di essere privilegiata nell’avere questa possibilità e con l’ambizione di tornare presto alla guida nei rally, dopo aver tolto la ruggine di questi ultimi anni.

Dopo questa gara avrà comunque il tempo di riposarsi prima del prossimo appuntamento, ossia rally Lanterna, in programma agli inizi di settembre,  su Fiat 124 Abarth, alle note di “Iceman”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.