Quantcast

Forza Nuova Piacenza alla fiaccolata contro lo Ius soli

"Il risultato delle ultime elezioni amministrative è sotto gli occhi di tutti, una diserzione di massa alle urne, lo scoramento e la rassegnazione totale degli elettori verso questa classe politica. Sindaci eletti con il totale dei voti, rappresentativi solo di una parte dei cittadini."

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di Forza Nuova Piacenza che prenderà parte alla fiaccolata prevista a Modena il prossimo 10 luglio, contro l’approvazione dello ius soli. 

La nota stampa –  La città di Piacenza, detiene oggi il 4° posto per numero di migranti, con 1.8634 stranieri rispetto ai 104.269 abitanti.

Questo risultato rispecchia le scellerate decisioni di tutte le giunte che hanno governato Piacenza, il loro lassismo istituzionale e il buonismo peloso, hanno contraddistinto diversi passaggi istituzionali, con decisioni miopi che hanno minato nel tempo la fiducia dei cittadini nella politica.

Il risultato delle ultime elezioni amministrative è sotto gli occhi di tutti, una diserzione di massa alle urne, lo scoramento e la rassegnazione totale degli elettori verso questa classe politica.
Sindaci eletti con il totale dei voti, rappresentativi solo di una parte dei cittadini.

La ciliegina sulla torta arriverà con i voti del Senato, in pieno periodo di vacanze, riguardo la legge sullo ius soli, contro cui il nostro movimento si sta battendo in tutta Italia e che vedrà tutte le sezioni emiliane, tra cui Piacenza, confluire a Modena per partecipare alla fiaccolata indetta da movimenti e residenti in data 10 Luglio.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.