Quantcast

Interpreti dei segni per pazienti con problemi di udito, attivo servizio gratuito

L’opportunità è attivabile su richiesta in tutte le strutture della provincia

Più informazioni su

Facilitare la comunicazione tra operatori e pazienti con gravi problemi di udito.

L’Azienda Usl di Piacenza mette a disposizione un servizio gratuito rivolto alle persone con sordità che potrebbero avere difficoltà nei rapporti con i professionisti della sanità in occasione di visite specialistiche, esami o ricoveri.

Da oggi può essere richiesto un interprete qualificato che traduca la lingua dei segni. L’attivazione del servizio è stata suggerita dalla sezione di Piacenza dell’Ente Nazionale.

Nel nostro territorio i pazienti con gravi problemi uditivi sono circa un centinaio. Gli interpreti potranno intervenire in tutte le strutture ospedalieri e territoriali (come ambulatori o Case della Salute) della provincia.

La richiesta può essere inviata all’Azienda compilando l’apposito modulo scaricabile all’indirizzo bit.ly/2tIxVRv o rivolgendosi all’Ufficio relazioni con il pubblico (0523.303123 urp@ausl.pc.it)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.