PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

‘L’amore che sconvolge le donne’, concerto lirico al castello di Gropparello

Questo il promettente titolo del concerto d’arie d’opera gratuito che conclude in bellezza la TopClass tenuta da Giovanna Casolla nei giorni precedenti al Castello di Gropparello (PC).

Più informazioni su

“Schiave, Regine, Principesse: l’amore che sconvolge le Donne”: questo il titolo del concerto d’arie d’opera gratuito che conclude in bellezza la TopClass tenuta da Giovanna Casolla nei giorni precedenti al Castello di Gropparello (PC).

Dopo l’esperienza della masterclass intensiva di tecnica vocale e interpretativa con la Turandot piú famosa del mondo, le cantanti si esibiranno giovedì 27 luglio, alle ore 21 nella cornice del Padiglione delle Rose, circondata dalle colline piacentine.

Il programma metterà al centro il tema dell’amore in tutte le sue sfaccettature, attraverso le più belle arie delle eroine della  lirica, donne innamorate che spesso rischiano la vita e si sacrificano per un bene più grande. Da Verdi a Puccini, passando per Mascagni, Donizetti e altri autori, i sentimenti sconvolgono da sempre le protagoniste dell’opera e ci emozionano toccando le corde del cuore con una sinfonia di suggestioni. 

Ingresso gratuito ma prenotazione obbligatoria, visto il numero limitato dei 150 posti disponibili. 

Nella stessa serata, sarà possibile cenare alla taverna con i piatti speciali dello Chef Alessandro Folli e seguire  la visita guidata al Castello del Dottor Gianfranco Gibelli in programma alle 19:30, prima del concerto.

Anche per la cena e la visita, è necessario prenotare. Per informazione sul menu e costi tel. 0523-855814 o scrivere a Info@castellodigropparello.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.