Quantcast

L’emozione di Collinelli per il debutto in azzurro: “Felice di indossare questa maglia”

A Gyor la romagnola del sodalizio piacentino ha esordito con l’Italia al Festival Olimpico della Gioventù Europea (EYOF). Domani (giovedì) la prova in linea delle azzurrine

Per la prima volta in carriera ha indossato quella maglia azzurra che a casa non è una novità, visto che papà Andrea l’ha indossata più volte e l’ha anche portata sul gradino più alto del podi o alle Olimpiadi di Atlanta nel 1996.

Per la figlia d’arte Sofia Collinelli, l’esperienza all’EYOF (Festival Olimpico della Gioventù Europea) è coincisa con l’esordio con la maglia dell’Italia; martedì l’atleta ravennate del sodalizio piacentino VO2 Team Pink ha debuttato nella prova a cronometro nella manifestazione ospitata dalla città ungherese di Gyor, centrando l’undicesimo posto.

Giovedì alle 11, invece, la Collinelli sarà al via della prova in linea insieme alle altre azzurrine Eleonora Camilla Gasparrini (Nonese Cycling Team) e Camilla Alessio (Team Lady Zuliani).

“La cronometro – commenta Sofia – era tosta, poi il vento fortissimo ha un po’ complicato i piani. E’ arrivato l’’undicesimo posto, ma ho la consapevolezza di aver dato il massimo. Ora ci attende la prova in linea, dove lavoreremo di squadra per portare a casa il miglior risultato possibile per l’Italia”.

Quindi aggiunge. “Per me l’esperienza all’EYOF a Gyor è veramente bellissima e sono molto felice di indossare la maglia azzurra”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.