Quantcast

Mondiali nuoto, Carini centra la semifinale nei 200 farfalla

Il nuotatore piacentino della Vittorino da Feltre, primatista italiano, ha chiuso con il dodicesimo tempo assoluto (sesto della sua serie) in 1’56?52 staccando il pass per le semifinali in programma nel pomeriggio

Più informazioni su

Primo obiettivo centrato per Giacomo Carini ai Mondiali di nuoto di Budapest.

Nelle batterie dei 200 farfalla, il nuotatore piacentino della Vittorino da Feltre, primatista italiano, ha chiuso con il dodicesimo tempo assoluto (sesto della sua serie) in 1’56”52 staccando il pass per le semifinali in programma nel pomeriggio.

Dopo un buon avvio, Carini ha pagato un errore in virata che lo ha penalizzato.

“Sono contento per il tempo – ha detto ai microfoni della Rai – ma per la fatica che ho fatto speravo di fare un po’ meglio. Ho fatto un errore grossolano nella terza virata, vedendo i passaggi (25”71, 55”16, 1’25”51, ndr), forse sono stato un po’ sotto ritmo nel secondo 50. Tensione? Quando entri e vedi questa montagna di gente un po’ la senti. Oggi pomeriggio andrò a testa bassa e vediamo cosa riuscirò a fare”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.