Quantcast

Piacenza, se parte Saber è pronto Corradi dell’Arezzo

Proseguono le ricerche del Piacenza Calcio per il nuovo regista di centrocampo. Sono i due i nomi sul taccuino della coppia Marco Gatti – Luca Matteassi 

Più informazioni su

Prosegue in casa Piacenza Calcio la ricerca del nuovo regista di centrocampo. Due i nomi sul taccuino della coppia Marco GattiLuca Matteassi: Domenico Mungo ed Alex Pederzoli rappresentano le prime scelte per il dopo Taugourdeau.

Tim Cup, Piace con la Massese. Sorpresa Pro: trova il Vicenza

Dopo le avances per Mungo, con il quale vi è tuttora in stallo la trattativa con il Cosenza ancora incerto sulle cessione del mediano reggiano, la società biancorossa prova a coprirsi le spalle con Pederzoli, in uscita dal Venezia dopo alcune stagioni da titolare tra B e C con Ascoli, Gallipoli, Pavia e Sud Tirol; due giocatori dai profilo molto simile, per i quali è quindi difficile ipotizzare un arrivo in comune in quanto andrebbero a ricoprire la medesima zona del campo, ma molto ben conosciuti da Franzini e da lui ricercati già negli anni passati.

Si cercherà di chiudere già in settimana una delle due operazioni, per mettere a disposizione del mister per l’esordio ufficiale del 30 luglio contro la Massese in Coppa Italia un centrocampo maggiormente delineato ed attendibile.

Vi è poi sempre la questione di Saber Hraiec, sul quale il Parma non sembra mollare la presa; il Piacenza è fermo alla valutazione in contanti di circa 500mila euro, richiesta davanti alla quale i crociati sembrano prendere tempo.

Per tutelarsi da eventuali partenze, i biancorossi tengono calda la pista di Mattia Corradi dell’Arezzo in grado di ricoprire il ruolo di interno mancino di centrocampo nel caso di cessione dell’italo-tunisino.

In attacco, dietro al duo Romero-Nobile, si cerca un figura in grado di muoversi come seconda punta: accanto al nome di Marco Cellini, attualmente svincolato ed in ripresa dalla rottura del crociato, nelle ultime ore è comparso quello del 37enne romano Marco Sansovini del Teramo ma di proprietà del Pescara. Per lui una stagione da titolare in Abruzzo con 9 reti segnate.

Giancarlo Tagliaferri

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.