PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Summertime in Jazz” porta in piazza lo Swing di Sergio “Tamboo” Tamburelli

Venerdì sera a Lugagnano (ingresso gratuito) concerto con la Blues & Jazz Society

Sul palco di Piazza IV Novembre a Lugagnano venerdì 7 luglio alle 21.30 si esibirà la Tamboo Blues & Jazz Society, una band composta da ben sei elementi, capitanata dal noto “crooner” pavese Sergio “Tamboo” Tamburelli, dalla voce piena e dalla funambolica presenza, sulle scene dagli anni Ottanta.

L’occasione è data col terzo appuntamento della rassegna estiva itinerante “Summertime in Jazz”, che da ormai quattro anni fa tappa in alcuni dei luoghi più suggestivi di Piacenza e della sua provincia, grazie al prezioso sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano, di tutti i Comuni coinvolti, in questo caso il Comune di Lugagnano, e si fregia del patrocinio della Provincia di Piacenza e della Regione Emilia-Romagna.

Piazza IV Novembre è aperta a tutti quelli che desiderano passare una serata spensierata e allegra, l’ingresso, infatti, è gratuito, come per tutti i concerti della rassegna. In caso di maltempo, il concerto si terrà nel teatrino di Lugagnano.

La Tamboo Blues & Jazz Society è un ensemble scatenato e raffinato al contempo, con tutta l’energia data dal repertorio che combina i due generi del Jazz e del Blues con grande sapienza negli arrangiamenti.

Il musicista pavese, da autentico mattatore, ricco di spunti e di ironia, sa tenere la scena con la sua voce esuberante e l’approccio istrionico, intrattenendo e divertendo il pubblico.

Lo spettacolo con lui non offre mai solo musica, ma diventa un vero show che si sviluppa tra gag e battute, note sigillate tra sorrisi e aneddoti.

In scena non si risparmia, coinvolge la platea, strizza l’occhio al cabaret, coinvolge il pubblico in momenti di vera improvvisazione. Il programma scivolerà così in modo scanzonato e piacevole, miscelando a diverse gradazioni lo swing dei classici Dixieland, la jazz song italiana, da Buscaglione a Natalino Otto e il Blues di Kansas City, rendendoli appetibili anche a coloro che reputano l’ascolto di questi generi musicali, “una pratica per pochi eletti”.

Lo spettacolo giocherà sempre su un filo sottile, in perenne bilico tra musica e goliardia, dove Swing, Jive, R’n’B, e melodie degli anni ’60, formano l’ossatura musicale del progetto.

Sul palco ad accompagnare Mr. Tamboo ci saranno Alessandro Roveda all’armonica, Andrea Manuelli all’organo Hammond, Alessandro Balladore alla chitarra, Jimmy Straniero al contrabbasso e Stefano Resca alla batteria.

Il programma di “Summertime in Jazz” prosegue senza soste con il concerto a Castell’Arquato di domenica 9 luglio. In Piazza del Municipio suonerà l’Ensemble BossoConcept, guidato dal grande violoncellista Jorge Bosso, che presenta il suo lavoro “Tangos at an Exhibition!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.