Quantcast

Torna l’appuntamento con la “Musica ai Giardini Margherita”

A caratterizzare tutte le date della rassegna – sempre con ingresso libero e gratuito – sarà il duplice appuntamento con l’anteprima letteraria della fiera dell’editoria “Il libro giusto”

Più informazioni su

Torna l’appuntamento con la “Musica ai Giardini Margherita”

Al via martedì 1° agosto l’edizione 2017 di “Musica ai Giardini Margherita”, evento organizzato dal Comitato provinciale Arci di Piacenza in collaborazione con l’Amministrazione comunale, con il contributo di Fondazione di Piacenza e Vigevano e Regione Emilia Romagna.

A caratterizzare tutte le date della rassegna – sempre con ingresso libero e gratuito – sarà il duplice appuntamento con l’anteprima letteraria della fiera dell’editoria “Il libro giusto” alle 19, seguita alle 21.30 dal concerto serale.

Il debutto, la prossima settimana, sarà affidato alla presentazione di “Nudità”, raccolta di racconti di Alberto Cristofori, edita da Bompiani, che propone altrettanti ritratti di personaggi messi appunto a nudo, alle prese con il proprio io e con una svolta nella loro vita.

Sul palco, alle 21.30, salirà invece il Paolo Tomelleri Jazz Quartet, il cui frontman – classe 1938 – ha suonato anche al fianco di Lino Patruno, Giorgio Gaber e Giampiero Reverberi, calcando le scene dei più importanti Festival jazz europei e collaborando artisticamente, anche come autore di musiche per film, con Tony Scott, Joe Venuti, Jimmy Mc Partland, Dick Cary, Ralph Sutton, Bill Coleman, Wild Bill Davison, Clark Terry, Red Mitchell, Jimmy Woode, Phil Woods, Billy Butterfield, Bud Freeman.

La rassegna proseguirà martedì 8 con il romanzo “Nudi come siamo stati” di Ivano Porpora, pubblicato da Marsilio, cui seguirà l’esibizione del duo “The Gospel Spirit” che vede Irene Robbins alla voce e Ivano Borgazzi al piano.

Dopo la pausa ferragostana, si riprenderà martedì 22 con la presentazione di “Sarò strana io”, primo romanzo di Daniela Mazzoli edito da Quodlibet, lasciando quindi spazio ai ritmi spagnoleggianti e alle atmosfere del tango di “Una nomade armonia”, con Lorenzo Castelluccio alla voce, Gian Pietro Marazza alla fisarmonica e Mirko Fait al sax. Martedì 29 agosto, protagonisti il libro di Stefano Corbetta “Le coccinelle non hanno paura” (Morellini Editore) e il tributo a Francesco De Gregori dei “Trafficanti”.

Due gli appuntamenti, esclusivamente musicali, in calendario nel mese di settembre: martedì 5 alle 21.30 l’omaggio a Thelonus Monk nel centesimo anniversario della nascita, con Mauro Negri al clarinetto e sax, Simone Guiducci alla chitarra, Luca Garlaschelli al contrabbasso e Alessandro Rossi alla batteria. La conclusione, martedì 12 alle 21.30, si celebrerà invece nel “Duello” tra il fisarmonicista Nadio Marenco e il clarinetto, clarinetto basso e sax di Adalberto Ferrari. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.