Quantcast

Addio a Ortensia, la super nonnina di Casaliggio foto

Piacenza dice addio a Ortenzia Panizzari, da tutti chiamata Ortensia, la supernonnina di Casaliggio, mancata domenica 5 agosto, a poche settimane dal suo 110mo compleanno. 

Piacenza dice addio a Ortenzia Panizzari, da tutti chiamata Ortensia, la supernonnina di Casaliggio, mancata domenica 5 agosto, a poche settimane dal suo 110mo compleanno. 

Nata il 12 settembre 1907 a Mottaziana di Borgonovo, Ortensia si era sposata nel 1927 con Luigi Stefli, di professione elettricista, mestiere che ha trasmesso ai 5  figli, tutti maschi. 

 
Durante i primi anni del matrimonio ha vissuto nel territorio di Gazzola, ma dal 1934 ha sempre vissuto a Casaliggio di Gragnano.

Vedova nel 1963, ha deciso di vivere da sola al piano terreno dello stabile di famiglia, sempre circondata dall’affetto dei tanti nipoti e pronipoti. Ha sempre avuto una vita molto attiva ed è stata sempre lucida, presente e autonoma, fino all’ultimo. 

I funerali si terranno martedì 8 agosto, alle 10, nella chiesa di Casaliggio di Gragnano. 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.