Quantcast

Buche in centro, Forza Nuova: “Confidiamo nella nuova amministrazione”

Dovrebbe essere il salotto della città, stiamo parlando delle vie del centro storico. Una in particolare Via Poggiali, la foto allegata illustra la profondità e la pericolosità di certi crateri nelle vie cittadine

Più informazioni su

Dovrebbe essere il salotto della città, stiamo parlando delle vie del centro storico. Una in particolare Via Poggiali, la foto allegata illustra la profondità e la pericolosità di certi crateri nelle vie cittadine.

Lo afferma in una nota il referente di Forza Nuova Piacenza Maurizio Callegari.

Alla precedente amministrazione era stata inviata una petizione – continua – sottoscritta da un centinaio di residenti che recitava:

I sottoscritti cittadini del Comune di Piacenza si pregiano di esporre e chiedere quanto segue:

la pavimentazione stradale della Via Cristoforo Poggiali è particolarmente deteriorata e presenta ai lati dei trottatoi profonde buche che mettono a rischio l’incolumità di pedoni e ciclisti.

Le buche e i dislivelli presenti nel fondo stradale impediscono l’utilizzo in sicurezza della strada, specialmente nelle giornate piovose.

CHIEDONO

Alle autorità cittadine destinatarie della presente petizione ed esposto, che preso atto della situazione, vogliano prodigarsi concretamente, affinché si possa giungere ad una soluzione ai problemi sopra esposti.

La missiva inviata al Sindaco e all’Assessore ai lavori pubblici il 6 novembre 2015 come la foto evidenzia non ha sortito gli effetti desiderati, si confida nella nuova Amministrazione.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.