Quantcast

Canottieri Ongina, con Miranda la missione roster è completata

Missione-roster completata per la Canottieri Ongina, con la rosa a disposizione di coach Massimo Botti che si è chiusa con l’ultima conferma: a vestire nuovamente giallonero nell’avventura in serie B maschile (girone B) sarà il giovane opposto di origini cubane Henry Miranda, classe 1997. 

Più informazioni su

Piacenza – Missione-roster completata per la Canottieri Ongina, con la rosa a disposizione di coach Massimo Botti che si è chiusa con l’ultima conferma: a vestire nuovamente giallonero nell’avventura in serie B maschile (girone B) sarà il giovane opposto di origini cubane Henry Miranda, classe 1997. Per lui, si tratta della terza stagione dall’inizio a Monticelli (la quarta considerando anche lo spezzone di annata precedente in B1). Arrivato in Italia da ragazzino, nel 2010 ha iniziato a giocare a pallavolo nelle giovanili del Copra prima di maturare alla Canottieri Ongina.

“A Monticelli –spiega Miranda – ho svolto il mio percorso di crescita, sono migliorato molto come persona e in campo soprattutto di testa. Devo ringraziare davvero tutti, dalla società allo staff tecnico e ai compagni di squadra; inoltre, ho fatto progressi tecnici tra attacco, muro e difesa”.

Nel tuo ruolo, davanti hai un “monumento” come Maikel Cardona, cubano come te.

“Per me Mike è un grande aiuto, fuori e dentro la palestra, cerca sempre di tenermi sul pezzo quando perdo la concentrazione”.

Nella scorsa stagione, anche per te la grande soddisfazione di festeggiare la promozione in A2 con la maglia giallonera.

“E’ stata una bella gioia e durante l’annata sono riuscito a giocare di più di quanto mi aspettassi”.

Ora, dopo la rinuncia, si riparte in serie B con rinnovate ambizioni.

“Personalmente è l’anno dove mi sento più “affamato”: voglio migliorare me stesso e sono ancora più carico”.

Lunedì alle 19,30 al palazzetto di Monticelli ci sarà il raduno della Canottieri Ongina, con il ritrovo e il primo allenamento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.