Quantcast

Controlli Ferragosto, mille identificati e 80 grammi di droga scovati ai giardini foto

Su richiesta del questore Arena intensificati i pattugliamenti in città, per prevenire problemi sulle strade e furti in abitazione nel periodo delle ferie estive

Più informazioni su

Controlli “antifurto” di polizia di stato e polizia Municipale di Piacenza nel periodo di Ferragosto.

Dal 12 al 16 agosto, su richiesta del questore Salvatore Arena, sono stati intensificati i pattugliamenti in città, al fine di prevenire problemi sulle strade e soprattutto un’impennata dei reati predatori nel periodo delle ferie estive.

Complessivamente sono stati identificate circa 1100 persone e controllati oltre 400 veicoli.

L’attenzione degli agenti si è concentrata soprattutto nelle zone residenziali, con il supporto del reparto prevenzione crimine, includendo anche le frazioni cittadine: un centinaio gli operatori della polizia di Stato impegnati complessivamente nel periodo dei controlli. 

La polizia municipale ha invece messo in campo sette pattuglie per turno, che hanno passato al setaccio anche la zona della stazione ferroviaria e dei giardini Merluzzo e Margherita. Qui, con l’ausilio dell’unità cinofila della polizia locale di Alessandria, nascosti tra l’erba e nell’incavo di una pianta sono stati recuperati in tutto circa 80 grammi di stupefacente, tra hashish e cannabis.

Droga nascosta da ignoti e sequestrata dalle forze dell’ordine. Le verifiche hanno riguardato anche una decina di esercizi commerciali cittadini, che hanno prodotti altrettanti verbali d’ispezione. 

Come sottolineato dal capo di gabinetto della Questura Filippo Sordi Arcelli, affiancato in conferenza stampa dal comandante della polizia Municipale Piero Vergante, non sono state riscontrate situazioni critiche nel corso dei pattugliamenti, un dato confortante sulla sicurezza cittadina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.