Dieci “colpi” a Ponte dell’Olio, esposto dei cittadini e “task force” 

Una decina i colpi tentati o andati a segno nella zona di Ponte dal mese di luglio, in particolare ai danni di seconde case di villeggiatura, poste in luoghi bui e isolati. 

Allarme furti a Ponte dell’Olio (Piacenza), i cittadini presentano un esposto e scatta la “task force”.

Nella serata del 2 agosto tre pattuglie del reparto prevenzione crimine di Reggio Emilia, insieme ai carabinieri di Ponte dell’Olio e San Giorgio hanno pattugliato l’area del comune della Val Nure, dove malviventi hanno colpito più volte. 

Una decina i colpi tentati o andati a segno nella zona di Ponte dal mese di luglio, in particolare ai danni di seconde case di villeggiatura, poste in luoghi bui e isolati.

I primi furti erano avvenuti nella frazione di Riva, mentre negli ultimi giorni hanno interessato soprattutto le località di Folignano e Torrano.

La presenza dei residenti nelle case non avrebbe fatto desistere i ladri, che secondo alcune testimonianze, sono stati  più volte visti aggirarsi a piedi nella zona muniti di torce, probabilmente dopo aver abbandonato poco distante un veicolo con cui poi darsi alla fuga.

I bottini raccolti nelle abitazioni non sarebbero particolarmente consistenti, ma nondimeno l’azione “spudorata” dei ladri ha suscitato paura e insicurezza. 

Un vero e proprio assalto già denunciato nel mese di luglio dalla popolazione localeche si era detta esasperata dalla situazione, tanto da creare una chat di controllo di vicinato per “fare gruppo” e informarsi a vicenda sugli eventi.

Nei giorni scorsi gli stessi hanno presentato un esposto in Questura, con decine di firme, per render nota la loro preoccupazione.

La polizia si è mossa disponendo un servizio straordinario in Val Nure, per garantire maggiore sicurezza ai residenti. L’Arma fa inoltre sapere che il dispositivo di controllo del territorio in orario serale, sarà rinforzato anche nel mese di agosto, garantendo una maggiore presenza di pattuglie.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.