Quantcast

Ha 250 euro di biancheria rubata, niente arresto perché incinta

La giovane, una 27enne rumena senza fissa dimora in Italia, è stata notata da un commessa del negozio entrare in un camerino con numerosi articoli e poi uscire stranamente a mani vuote

Più informazioni su

Sorpresa con 250 euro di biancheria intima rubata in un negozio del centro storico di Piacenza, evita l’arresto perchè incinta.

La giovane, una 27enne rumena senza fissa dimora in Italia, è stata notata da un commessa del negozio entrare in un camerino con numerosi articoli e poi uscire stranamente a mani vuote.

Ha quindi chiamato i carabinieri che hanno perquisito la giovane: all’interno di una borsa “schermata” (capace di eludere le barriere antitaccheggio) aveva nascosto reggiseni e slip per un valore commerciale di 258 euro.

La 27enne, con numerosi precedenti, era già stata fermata a fine giugno per un episodio simile dalla polizia.

Dagli accertamenti è emerso che si trova in stato interessante, motivo per cui non si è proceduto all’arresto: è stata denunciata a piede libero per furto aggravato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.