Lultima provincia, venerdì teatro clown e circo a Castellarquato

Doppio spettacolo in piazza San Carlo alle ore 21 con "Fish & Bubbles" (teatro clown) e "Tra le scatole" (teatro circo).

Venerdì 25 agosto a Castell’Arquato (Piacenza ) quinto appuntamento del festival Lultimaprovincia promosso da Manicomics Teatro. Doppio spettacolo in piazza San Carlo alle ore 21 con “Fish & Bubbles” (teatro clown) e “Tra le scatole” (teatro circo).

In caso di brutto tempo gli spettacoli si terranno in luoghi al coperto

Il PROGRAMMA

Fish & Bubbles. Teatro clown e bolle di sapone. Clownerie, giochi con l’acqua e bolle di sapone giganti di e con Michele Cafaggi.
Oggi splende il sole, ma non per tutti! Un Pescatore della domenica è perseguitato da una nuvoletta dispettosa che lo innaffia ovunque vada.
Ma non c’è nulla da temere lui non si dispera, lui è fatto di sapone e i suoi pensieri sono bollicine colorate e per lui la pioggia è una ghiotta occasione per mostrarvi i suoi giochi preferiti!

Michle Cafaggi è  stato il primo artista in Italia a creare uno spettacolo intero dedicato alle Bolle di Sapone. Ha studiato tra Milano e Parigi recitazione, arti circensi, mimo, clownerie ed  improvvisazione teatrale e ha esperienze nel teatro di ricerca e nel teatro di compagnia.

Dal 1993 si  esibisce come artista di strada e di teatro in Italia ed in molti altri paesi del mondo passando con  disinvoltura dalle grandi platee internazionali alle feste di paese, scuole, teatri, ospedali, case di riposo, carceri e ovunque ci sia l’occasione e il piacere di incontrarsi con il pubblico. E’ Dottor Sogno presso i reparti pediatrici dove opera la Fondazione Theodora Onlus.

Nel 2016 ha ricevuto il PREMIO NAZIONALE FRANCO ENRIQUEZ 2016 con la seguente motivazione: “Il suo teatro e le sue bolle piene di poesia catturano gli occhi e il cuore di grandi e bambini, i suoi spettacoli: (L’ Omino della Pioggia, Ouverture Des Saponettes, Concerto in Si Be- Bolle) sempre raffinati, estasianti, coinvolgenti, ricchi di clownerie, sono il frutto di una ricerca profonda e di una maturità, mimico- attoriale, raggiunta. La sua arte è spesso a disposizione di eventi benefici a favore dei bambini, ricordiamo la sua opera presso la Fondazione Theodora Onlus, per la quale veste presso i reparti pediatrici i panni del dott. Sogno, un grande esempio di impegno sociale e civile.

Tra le scatole. Teatro circo di e con Giulio Lanzafame
Uno spettacolo di circo in bilico tra giocoleria e corda molle, che passando tra le strade dell’acrobatica e della musica accompagnerà il pubblico a seguire il capitombolo di un personaggio sballottato tra mondi e situazioni in continuo inciampo. Giulio affronta un viaggio che stravolge ogni dimensione spazio-tempo e pian piano il pubblico si trova ad essere il conduttore dello spettacolo trasformandosi in un compagno di viaggio inaspettato.

Giulio Lanzafame nasce nel 1984, a Catania. Nel 2004 si trasferisce a Torino, dove frequenta il P.A.U.T di Philip Radice, e nel 2006 si diploma alla Flic Scuola di Circo Torino. Nel 2006 si trasferisce in Canada e frequenta l’Ecole National du Cirque de Montreal. Nel 2009, si laurea a pieni voti grazie a un’esibizione di un suo numero di giocoleria acrobatico, il “Momento Poetico”.

Nel 2011 crea il Circo Syzygy, compagnia di circo internazionale, con cui si esibisce in giro per il mondo. Nel 2012 incontra Michel Dellaire e Emmanuel Sembély, suoi nuovi mentori, coi quali si forma come artista Clown.

Tra gli innumerevoli palchi su cui si è esibito, ricordiamo: Palazzo Colombino, Teatro Zinzanni (Stati Uniti), KristallPalast (Germania), GOP, Friederishbaue (Germania), Orchestra Sinfonica di Longueuil, Circus Monti (Svizzera), Polo Circo Buenos Aires (Argentina), SolyCirco Sylt (Germania), Piste de Lancement Bruxelles (Belgio), International Circus Festival Toronto (Canada), Just Pour Rire.

Prossimi appuntamenti, inizio spettacoli ore 21

26 agosto, PONTE DELL’OLIO Via Ghizzoni Giardini Fornace “Nando & Maila” Acrobazie musicali di una coppia in disaccordo

29 agosto,  VIGOLZONE, Piazza del Castello, teatro Invito, Promessi! Ovvero i Promessi Sposi in scena

30 agosto,  GRAGNANO, Piazza della Pace, La Gru TeatroStorie nell’armadio

31 agosto,  ROTTOFRENO, Pista Polivalente, Claudio e Consuelo Roclò

1 settembre     PIACENZA , Teatro San Matteo, Officina M, Il tempo di Agnese

3 settembre     CARMIANO, Piazza della Chiesa, Michele Cafaggi, Fish & bubbles

5 settembre     VIGOLZONE, Piazza del Castello, Collettivo Clown, Clown Spaventati Panettieri

9 settembre     RIVERGARO Piazza Paolo, Tre Chefs, L’ultima cena

10 settembre    PODENZANO, Giardino Hawaii I Fratelli Caproni, L’omino del pane e della mela

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.