“Lultimaprovincia” apre a Bobbio con un doppio spettacolo

Nelle piazze e nei cortili saranno presentati 17 spettacoli, realizzati da 15 compagnie, mentre saranno 9 i paesi coinvolti, tra cui Bobbio che si avvicina della rassegna per la prima volta

Più informazioni su

Parte venerdì 18 agosto con un doppio spettacolo a Bobbio la 26esima edizione del festival Lultimaprovincia, la rassegna itinerante di teatro curata dai Manicomics che si muoverà tra Piacenza e provincia con un cartellone diversificato fino al 10 settembre.

Nelle piazze e nei cortili saranno presentati 17 spettacoli, realizzati da 15 compagnie, mentre saranno 9 i paesi coinvolti, tra cui Bobbio che si avvicina della rassegna per la prima volta.

Proprio il paese dell’alta val Trebbia aprirà venerdì la programmazione con la compagnia francese Circo Zoe (ore 22), che torna al festival dopo il grande successo nella passata stagione, e lo spettacolo “Opera Guitta” de Ass. Longuel con il Trio Trioche (ore 21), uno dei migliori gruppi di teatro comico musicale  che sarà il giorno seguente a Travo con lo spettacolo cult “Troppe Arie”.

Oltre la compagnia francese altri spettacoli di teatro circo saranno presentati da Onarts (Travo), Giulio Lanzafame (Castell’Arquato), Nando e Maila (Ponte dell’Olio).

I 3Chefs, clown che vantano la collaborazione con il Cirque du Soleil, saranno in scena a Rivergaro, e aprono una nutrita squadra di clown presenti al festival: i provocatori Madame Rebinè (S.Nicolò), Michele Cafaggi con la poesia delle sue bolle di sapone (Castell’Arquato), gli ingenui Claudio&Consuelo con il loro circo “riciclato” (Rottofreno) ed i giovani ed atletici di Colletivo Clown (Vigolzone). Chiude la squadra lo spettacolo/studio con Bossi e Pisi di Manicomics (Gragnano) a conferma che Lultimaprovincia è sicuramente punto di riferimento nazionale per il teatro clown.

Il teatro di prosa è presente con due spettacoli dedicati ai ragazzi che vedranno in scena i divertentissimi Fratelli Caproni (Podenzano) e i poetici Lagru Ragazzi (Gragnano), mentre due spettacoli sono dedicati ad un pubblico più grande:  il coinvolgente “Promessi” di Teatro Invito e Il Tempo di Agnese spettacolo fortemente emotivo di Officna M.

PROGRAMMA (inizio spettacoli ore 21)

18 agosto – BOBBIO, Piazza Duomo   
Circo Zoe – Naufragata
Ass.Longuel/Trio Trioche – Opera Guitta

19 agosto – TRAVO, Piazza Trento   
Trio Trioche – Troppe Arie
Roberto Strano – Qualcosa di strano

23 agosto – GRAGNANO, Piazza della Pace       
Manicomics Teatro – Kermesse

24 agosto – S. NICOLO’, Pista Polivalente       
Madame Rebinè – La riscossa del clown

25 agosto – CASTELL’ARQUATO,  Piazza S. Carlo
Giulio Lanzafame – Tra le scatole
Michele Cafaggi – Fish & bubbles

26 agosto – PONTE DELL’OLIO, Via Ghizzoni Giardini Fornace   
Nando & Maila – Acrobazie musicali di una coppia in disaccordo

29 agosto – VIGOLZONE, Piazza del Castello
Teatro Invito – Promessi! Ovvero i Promessi Sposi in scena

30 agosto – GRAGNANO, Piazza della Pace       
La Gru Teatro – Storie nell’armadio

31 agosto – ROTTOFRENO, Pista Polivalente
Claudio e Consuelo – Roclò

1 settembre – PIACENZA, Teatro San Matteo       
Officina M – Il tempo di Agnese

3 settembre – CARMIANO, Piazza della Chiesa     
Michele Cafaggi – Fish & bubbles

5 settembre – VIGOLZONE, Piazza del Castello     
Collettivo Clown – Clown Spaventati Panettieri

9 settembre – RIVERGARO, Piazza Paolo   
Tre Chefs – L’ultima cena

10 settembre – PODENZANO, Giardino Hawaii
I Fratelli Caproni – L’omino del pane e della mela

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.