Quantcast

Serie C, una prima giornata con tante sorprese

Prime sorprese nella giornata di esordio del Girone A di Serie C. Nette e sorprendenti vittorie per Pro Piacenza e Viterbese

Più informazioni su

Prime sorprese nella giornata di esordio del Girone A di Serie C.

In attesa del posticipo serale tra Olbia e Pisa, sono le neo promosse Arzachena e Monza a far registrare i primi sussulti domenicali.

Conferme sofferte per Siena e Livorno, mentre l’Alessandria va in affanno a Pontedera. Nette e sorprendenti vittorie per Pro Piacenza e Viterbese.

Sono 22 le reti segnate nelle complessive otto partite (riposava la Pistoiese), con 14 marcature della squadre di casa che hanno fruttato le affermazioni di Monza, Viterbese, Pro Piacenza, Livorno e Siena, contro le otto marcature in trasferta per le vittorie di Arzachena e Carrarese.

Al Città di Arezzo va in scena la prima storica affermazione dell’Arzachena in Lega Pro con le reti di Sbardella, Sanna  e Lisai. Per gli amaranto inutili le reti di Rinaldi e Ursi.

Al “Paschiero” di Cuneo i neopromossi piemontesi cadono per mano della rete del figlio d’arte Tentoni della Carrarese. Al Brianteo di Monza i padroni di casa regolano con un chiaro 2-0 il Piacenza con le marcature di Cori e Giudici, mentre il Pro Piacenza annichilisce la Giana Erminio con i giovani Starita e La Vigna a cui risponde Perna prima della chiusura definitiva di Alessandro.

Viterbese sugli scudi al Rocchi, con la doppietta iniziale di Tortori (provvisorio capocannoniere) sul Prato, che accorcia con Ceccarelli.

Di Vandeputte la rete del 3-1 finale. Rimonta per il Livorno che va sotto contro il neo-promosso Gavorrano (Lombardi) rimontando nel finale con Doumbia e Petrelli. Vittoria di misura del Siena che al “ Franchi” capitalizza al massimo la rete di Brumat contro la Lucchese.

Inatteso pareggio del Pontedera che spaventa con Pesenti l’Alessandria prima che il solito Gonzalez ristabilisse la divisione della posta.

Prossimo turno domenica 3 settembre (si gioca in una sola data con orari 16.30 – 20.30) con gli interessanti incontri tra Arzachena (3) e Viterbese (3), Pisa – Siena (3) e Giana Erminio (0) –Arezzo (0).

Il Piacenza cercherà il pronto riscatto ospitando il Cuneo mentre il Pro Piacenza viaggerà a Carrara in un confronto tra due squadre vincenti all’esordio.

Giancarlo Tagliaferri
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.