Quantcast

“Strada Gragnana “allagata” con le piogge, pulire le banchine” foto

Interrogazione del consigliere provinciale Matteo Lunni (FI), che sul tema ha presentato un'interrogazione"Tutto ciò ha creato evidenti rischio di sicurezza per gli automobilisti ed un peggioramento del flusso veicolare

Più informazioni su

“In occasione delle abbondanti precipitazioni di  sabato 29 luglio, sulla SP 1 (Strada Gragnana – raccordo ponte Paladini) si sono formate ampie pozzanghere grandi come l’intera corsia, lunghe diversi metri e profonde alcuni centimetri, tanto da costringere gli automobilisti a brusche frenate e rallentamenti per evitare il fenomeno dell’acquaplaning”.

“Tutto ciò ha creato evidenti rischio di sicurezza per gli automobilisti ed un peggioramento del flusso veicolare, già di per sé intenso a causa della chiusura del ponte di San Nicolò”.

Lo segnala il consigliere provinciale Matteo Lunni (FI), che sul tema ha presentato un’interrogazione.

“Tale situazione – aggiunge – era causata indubbiamente all’eccezionalità delle precipitazioni, però nei mesi passati si era verificata già diverse volte, anche con piogge piú costanti e regolari. La causa é l’incuria della banchine, che non consentono all’acqua di drenare all’esterno della sede stradale”.

Lunni chiede se, “approfittando del tempo secco di questi giorni e a fronte dell’avvicinarsi della stagione autunnale, anche al rischio di possibili nubifragi estivi, si intenda procedere alla ripulitura delle banchine”.

Inoltre chiede perchè tali lavori “non siano stati fatti durante i lavori di asfaltatura che a maggio-giugno sono stati fatti lungo questo tratto stradale”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.