Quantcast

Ubriaco “sfreccia” in via Primogenita, denunciato

Per un 23enne ecuadoriano è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza e il sequestro del veicolo, affidato ad una famigliare. Inoltre dovrà pagare anche una sanzione per eccesso di velocità, per un importo che varia dai 600 ai 3mila euro.

Alla guida con un tasso alcolico oltre tre volte il limite consentito e a tutta velocità verso via Primogenita (Piacenza).

La volante della polizia ha intercettato l’automobilista alle 4 della notte del 26 agosto, all’intersezione tra via Tibini e via Alberoni.

Gli agenti hanno visto sopraggiungere una Ford Fiesta che viaggiava a “tutto gas” in direzione di via Primogenita, e l’hanno fermata all’altezza di via Roma per un controllo.

A bordo un 23enne ecuadoriano, sottoposto all’etilometro, che ha rilevato un livello di alcol nel sangue di 1,63.

Per lo straniero è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza e il sequestro del veicolo, affidato ad una famigliare. Inoltre dovrà pagare anche una sanzione per eccesso di velocità, per un importo che varia dai 600 ai 3mila euro.

Nella mattinata di ieri le volanti della polizia hanno anche sanzionato un automobilista 55enne napoletano, fermato in via Caorsana. L’uomo era sprovvisto di regolare assicurazione del veicolo, una Mercedes classe A, motivo per cui è stato sanzionato.

Multa salata anche in questo caso, visto che rischia una multa di 6mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.