Quantcast

Volley, Busa Trasporti riparte per la nuova stagione in B2

Nella scorsa settimana è infatti iniziata la prima fase della preparazione agli ordini di coach Cornalba e del preparatore atletico Simone Tizzoni, personal trainer di svariati atleti professionisti e già attivo con il Gorla Volley.

Più informazioni su

Il Busa Trasporti (Gossolengo, Piacenza) riparte per una nuova stagione. Nella scorsa settimana è infatti iniziata la prima fase della preparazione agli ordini di coach Cornalba e del preparatore atletico Simone Tizzoni, personal trainer di svariati atleti professionisti e già attivo con il Gorla Volley, fresco vincitore dello scorso campionato di B2.

«Sono molto contento di come ho trovato le ragazze –commenta coach Cornalba – A luglio con il preparatore abbiamo effettuato tutti i test atletici programmando un lavoro pre-season di avvicinamento alla nuova stagione. Dai primi allenamenti ho constatato che le ragazze lo hanno seguito e questo è un ottimo segnale. In palestra le ho viste cariche e motivate per questa avventura che per molte, me compreso, è la prima in questa categoria».

Una categoria dove il Busa se la vedrà con compagini esperte e ben attrezzate. «Il girone di quest’anno sembra davvero molto duro – prosegue l’allenatore – Molte squadre si sono rinforzate con giocatrici di livello e noi dovremo impegnarci il doppio per poter fare bene: credo che tutti, giocatrici e staff, ne siano consapevoli».

La preparazione appena iniziata entrerà nel vivo nelle prossime settimane con un programma piuttosto intenso e corposo. «Il programma per le prossime settimane prevede allenamenti tutti i giorni con due sessioni al giorno: ci sarà da sudare tanto ma avremo la possibilità di iniziare a lavorare sulla squadra in modo più profondo. Disputeremo una serie di amichevoli ed un torneo già prefissati per l’avvicinamento al campionato. Insomma, ci sarà da divertirsi».
 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.