Quantcast

“Aggredito mentre parlavo al telefono” Poi scappa dall’ambulanza

Il ragazzo, soccorso dai sanitari del 118, aveva ferite al volto e alle braccia: agli agenti ha spiegato che qualcuno, senza apparente motivo, lo aveva aggredito mentre era al telefono

Più informazioni su

“Sono stato aggredito mentre parlavo al telefono”.

Così un giovane ha riferito alla polizia, intervenuta lunedì sera in via Alberoni a Piacenza.

Il ragazzo, soccorso dai sanitari del 118, aveva ferite al volto e alle braccia (nella foto l’intervento dei sanitari): agli agenti ha spiegato che qualcuno, senza apparente motivo, lo aveva aggredito mentre era al telefono.

Al momento di essere medicato, è però improvvisamente sceso dall’ambulanza dandosi ad una precipitosa fuga.

Secondo quanto si è appreso, il giovane è poi stato soccorso da una seconda ambulanza e condotto al pronto soccorso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.