Quantcast

Al Garilli la sfida tra il Pro e l’Olbia (1-1)

Sul campo dei piacentini i primi a segnare sono stati gli avversari; al 14' Ragatzu intercetta la palla al volo portandola nei porta dei rossoneri. 

Più informazioni su

PRO PIACENZA – OLBIA (1-1) 

Il primo tempo finisce in pareggio al Garilli, dove è in corso la sfida tra Pro Piacenza e Olbia.

Sul campo dei piacentini i primi a segnare sono stati gli avversari; al 14′ Ragatzu intercetta la palla al volo portandola nei porta dei rossoneri.

La risposta dei padroni di casa arriva dopo soli 9 minuti grazie a Barba, che riporta il punteggio in parità. I primi 45 minuti di gioco si chiudono sull’1 a 1.

L’annuncio della partita – Impegno casalingo per il Pro Piacenza, che dopo la sosta di domenica scorsa riceve l’Olbia per la sesta giornata del girone di andata. Dopo la vittoria all’esordio con la Giana Erminio, i rossoneri vanno alla ricerca dei tre punti per rafforzare la propria posizione di centro classifica.

Fulvio Pea deve fare i conti con le assenze del lungo degente Abbate, a cui si va aggiungere quella del terzino sinistro Ricci, infortunatosi a Pistoia e sostituito dall’ex Carrarese Belfasti. Di contro c’è il recupero di Calandra, che dovrebbe essere in panchina per la prima volta in stagione.

Un solo dubbio per i rossoneri sull’out di destra, dove potrebbero giocarsi il posto Messina e Beduschi, con il possibile inserimento di Battistini al centro per guardare a vista il bomber ospite Ragatzu. Per il resto formazione obbligata con Bazzoffia e Barba sugli esterni e Mastroianni-Alessandro di punta.

Per Bernardo Mereu è corsa a consolidare il terzo posto in graduatoria, dopo un inizio di stagione con solo una sconfitta al passivo.

Pesante l’assenza del trequartista Piredda fuori gioco dal match pareggiato con il Piacenza mentre dovrebbero tornare disponibili i centrocampisti Biancu e Pennington.

Nel consolidato undici titolare unica novità quindi Murgia dietro l’attacco Ragatzu-Ogunseye con Senesi che scalpita per un posto dopo la rete contro il Pontedera.

Probabili Formazioni.
Pro Piacenza (4-4-2). Gori, Messina (Battistini), Beduschi,  Belotti, Belfasti, Bazzoffia, La Vigna, Aspas, Barba, Alessandro, Mastroianni.
Olbia (4-3-1-2). Aresti, Cotali, Dametto, Iotti, Pisano, Muroni, Geroni, Feola, Murgia, (Senesi), Ragatzu, Ogunseye.
 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.