Quantcast

Ancora una vittoria per il Piacenza contro Arzachena 2 -1

Seconda vittoria consecutiva per i biancorossi, grazie ai gol di Nobile all'inizio del primo tempo e a Romero al 23' del secondo tempo. 

Più informazioni su

PIACENZA – ARZACHENA 2-1

LA DIRETTA

45′ secondo tempo – Piacenza vince contro Arzachena per 2 a 1. Seconda vittoria consecutiva per i biancorossi, raggiunti alla fine del primo tempo dagli ospiti. Tocca al gol di Romero mettere in salvo il risultato. 

23′ secondo tempo – Piacenza ancora in vantaggio, grazie a Romero. Secondo gol in campionato per l’ex Feralpisalò. Ruzittu sfiora la palla ma non riesce a tratternerla e finisce in rete. 

16′ secondo tempo – Un altro cartellino giallo per gli ospiti del match. Fallo su Nobile da parte di La Rosa. 

12′ secondo tempo – Occasione per il Piacenza, Nobile colpisce di testa ma il portiere dell’Arzachena Ruzittu non si lascia cogliere impreparato. 

2′ secondo tempo – Si torna in campo senza cambi nelle formazioni. 

45′ primo tempo – Arzachena beffa il Piacenza sul finire del primo tempo. Calcio di rigore concesso agli ospiti: Curcio va segno senza esitazioni. Il biancorosso Pergreffi viene ammonito per proteste. 

40′ primo tempo – I padroni di casa dominano la gara in questo primo tempo che si avvia alla conclusione. Più nervosi gli ospiti, tanto da meritarsi un cartellino giallo per un fallo di Casini nei confronti del biancorosso Della Latta. 

12′ primo tempo – Piacenza in vantaggio con un calcio di rigore. Morosini dal dischetto va a segno. 

Prova a spiccare il volo il Piacenza nel secondo impegno casalingo consecutivo (domenica 16.30).

Dopo la vittoria scaccia-incubi contro l’Arezzo (che è costata la panchina a Bellucci), è la matricola Arzachena ad incrociare il campo con i biancorossi in una sfida senza precedenti e che potrebbe, in linea teorica, rappresentare un impegno meno gravoso rispetto a quello di sette giorni or sono.

Gli smeraldini sono reduci dalla prima vittoria interna stagionale con la rimonta nei minuti finali ai danni del Pontedera; sei punti in quattro gare grazie anche alla sorprendente vittoria esterna nella giornata iniziale ad Arezzo.

Terzo miglior attacco del girone con 8 reti, ma anche peggior difesa con ben 9 centri al passivo che fanno dei bianco-verdi una squadra facilmente battibile nella sua retroguardia con una media di oltre due centri al passivo.

Tutti a disposizione per il tecnico Mauro Giorico, che confermerà in Emilia il 4-3-1-2 con cui ha superato domenica scorsa Pesenti e compagni.

In settimana l’Arzachena ha puntellato la difesa con il giovane Murru dal Sassari Torres. Ruzzittu in porta, Arboleda e Peana sugli esterni di difesa, Piroli e Sbardella centrale difensivi, Nuvoli e Bertoldi a centrocampo insieme a Bonacquisti e Casini, in avanti al coppia gol (5 reti) formata da Curcio e Sanna; dovrebbe essere questo l’undici anti-Piacenza.

Solo due dubbi per Arnaldo Franzini, legati soprattutto alle condizioni di Perderzoli dopo il recupero lampo dall’infortunio di Pontedera e sull’uomo da affiancare a Romero e Scaccabarozzi nel nuovo 3-4-3 utilizzato domenica scorsa.

Probabile comunque la conferma del pacchetto centrale di mediani Morosini-Della Latta con Zecca, Ferri e Nobile in ballottaggio per una maglia. Ancora fuori Sarzi e Corazza.

Probabili formazioni.
Piacenza (3-4-3). Fumagalli, Bertoncini, Silva, Pergreffi, Di Cecco, Della Latta (Pederzoli), Morosini, Masciangelo, Zecca (Ferri), Romero, Scaccabarozzi.
Arzachena (4-4-2). Ruzzittu, Arboleda, Piroli, Sbardella, Peana, Nuvoli, Bonacquisti, Casini,  Bertoldi (Russu), Sanna, Curcio.

Giancarlo Tagliaferri

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.