Quantcast

Anziani in difficoltà, Auser: “Già 170 persone assistite nel 2017”

Forniti i dati del Filo d'argento (5000 interventi tra 2016 e 2017) alla vigilia della Festa che unirà assistiti e volontari agli Orti di via Degani

Più informazioni su

“Abbiamo aiutato 142 persone nel 2016, e siamo già a quota 170 nel 2017. L’anno passato abbiamo risposto a una richiesta di aiuto ogni due ore, e quest’anno siamo a un aiuto dato a chi ce lo chiede ogni ora e quaranta minuti. La domanda è esageratamente superiore rispetto alla nostra risposta, e alla risposta in generale che riescono a dare le associazioni di volontariato. Noi ce la mettiamo tutta, ma per far fronte al disagio sociale degli anziani a Piacenza ci vogliono più volontari, più mezzi, più risorse”.

E’ un commento dolce amaro quello del presidente Auser Piacenza, Sergio Veneziani, che ha presentato i dati del “Filo d’Argento” relativi alla città, alla vigilia della Festa degli Orti di via Degani, in programma giovedì 7 settembre dalle ore 15 nel parco pubblico.

“Rendiamo noti i dati prima della festa che rappresenta un fiore all’occhiello per noi: tutte le storie, le persone, i volontari giovani e gli anziani che si nascondono dietro i numeri che abbiamo reso noti oggi, si incontrano. Volontari e assistiti, insieme, per fare una merenda e ascoltare buona musica”.

Trasporti protetti (oltre 20mila chilometri all’anno) verso strutture sanitarie per esami, disbrigo pratiche, consegna spesa o per dare una mano per cambiare l’acqua ai fiori al cimitero: questo, e tanto altro nei numeri forniti da Auser Piacenza in vista della festa di giovedì 7.

Nello specifico, il 2016 ha visto Auser a Piacenza rispondere a 3.629 richieste di aiuto, con circa 150 persone raggiunte. Nel 2017, fino al 31 luglio, siamo a quota 2.288, in tendenziale aumento.

“Questi numeri dicono tanto, ma non tutto. Sabato, per esempio, all’Ipercoop di Montale saremo a raccogliere materiale per l’inizio della scuola: biro, quaderni, zaini da distribuire a chi è in difficoltà”.  

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.