Architettura sostenibile, conferenza con Mario Cucinella

La direzione della Summer School dedica la serata del 4 settembre ad una delle figure più significative per discutere di New Next Nature, il titolo dell’edizione 2017 della Summer School.

Più informazioni su

E’ una giornata importante quella di lunedì 4 settembre per l’ottava edizione di “Oc open city” International Summer School, il workshop progettuale di architettura e disegno urbano, organizzato presso il Polo Territoriale di Piacenza del Politecnico di Milano (Campus Arata, via Scalabrini 113), con il supporto di Polipiacenza e con il patrocinio della Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni e del Dipartimento di Architettura e Studi Urbani.

Durante la giornata, a partire dalle 10 presso il Padiglione Manfredi, i 100 studenti che frequentano il workshop presenteranno ad una giuria internazionale di docenti le prime idee per la Piacenza del 2050, elaborate durante i primi giorni di attività progettuale. Sarà la prima occasione per vedere le visioni dei giovani architetti alle prese con un tema così affascinante, attraverso disegni, video e installazioni.

In serata invece si terrà una delle conferenze più attese. Davanti a studenti e tutor, infatti, porterà la sua idea di architettura Mario Cucinella, tra i più noti architetti italiani, autore di molti progetti anche internazionali, uno tra i più importanti interpreti del concetto di architettura sostenibile. Nei mesi scorsi Cucinella è stato selezionato dal Ministero delle Attività Culturali come curatore del Padiglione Italia alla prossima Biennale di Architettura di Venezia.

La direzione della Summer School ha quindi ritenuto di dedicare una serata ad una delle figure più significative per discutere di New Next Nature, il titolo dell’edizione 2017 della Summer School.

La conferenza si terrà dalle 20.30 nel Padiglione Manfredi, ingresso libero senza bisogno di prenotazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.