Quantcast

Asp, audizione in commissione il 5 ottobre 

Il tema sarà comunque affrontato anche il 28 settembre, durante l'audizione dell'attuale assessore ai Servizi Sociali Federica Sgorbati

Il 5 ottobre la commissione Servizi Sociali del Comune di Piacenza, presieduta da Carlo Segalini, incontrerà i vertici dell’Asp (ex Vittorio Emanuele) per fare il punto della situazione su bilanci e servizi erogati dall’azienda. 

La discussione con ogni probabilità verterà anche sull’attività di accoglienza dei profughi affidata a Asp, già protagonista di un acceso dibattito durante l’ultima seduta di consiglio comunale, durante la discussione della mozione dell’ex assessore – ora consigliere comunale Pd – Stefano Cugini, in cui si chiedeva di fare chiarezza in merito agli intendimenti dell’attuale Giunta a trazione centrodestra in merito proprio a questo specifico servizio. 

In consiglio comunale è sembrato di cogliere diversità di vedute all’interno della stessa amministrazione, anche se Davide Garilli (Lega Nord) ha detto molto chiaramente di essere contrario al proseguimento di questa attività in Asp, per dare seguito alle promesse fatte in campagna elettorale. “I bilanci di Asp – ha detto – vanno risanati in altro modo”. 

Il tema sarà comunque affrontato anche il 28 settembre, durante l’audizione dell’attuale assessore ai Servizi Sociali Federica Sgorbati. Il presidente della commissione Carlo Segalini dice che la seduta sarà dedicata a “illustrare gli intendimenti dell’attuale giunta sul tema dei servizi sociali, temi che poi andranno affrontati in successive sedute singolarmente. E’ questo il metodo di lavoro che ci vogliamo dare, mi sembra il più corretto. Quindi parleremo di Asp, ma anche di alloggi Erp, alla luce delle recenti disposizioni della Regione”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.