Quantcast

Canottaggio, bronzo per Perugino ed Esposti (Vitto) al Trofeo delle Regioni

Scese in acqua nella regata del due senza, insieme per la prima volta in questa specialità, hanno dimostrato buona tecnica e sincronia evidenziando subito di poter competere per una medaglia

Più informazioni su

Giornate intense al bacino Standiana di Ravenna dove, nei giorni scorsi, si sono svolti i Campionati Italiani societari ed il Trofeo delle Regioni di canottaggio, due importanti eventi agonistici in cui la Vittorino da Feltre di Piacenza si è messa in luce grazie ai suoi giovani atleti.

Ai campionati tricolori hanno tenuto alto i colori della società biancorossa Federico Fontana e Matteo Savino, scesi in acqua nella regata del doppio; dopo aver superato brillantemente le batterie di qualifica, i due atleti piacentini hanno affrontato la semifinale classificandosi al sesto posto di una graduatoria che
qualificava alla finale soltanto i primi quattro equipaggi.

Da una semifinale tricolore ad una finale, quella disputata da Maria Sole Perugino e Chiara Esposti al Trofeo delle Regioni, dove le due giovani atlete piacentine hanno gareggiato con i colori biancoverdi dell’Emilia Romagna nella categoria Ragazzi (15-16 anni) conquistando una medaglia di bronzo.

Scese in acqua nella regata del due senza, la Perugino e la Esposti, insieme per la prima volta in questa specialità in cui hanno comunque dimostrato buona tecnica e sincronia, hanno subito evidenziato di poter competere per una medaglia.

Dopo un lungo testa a testa con l’imbarcazione della Lombardia, risoltosi a favore di quest’ultimo, l’equipaggio biancoverde dell’Emilia Romagna condotto dalla Esposti e dalla Perugino ha duellato fino alla fine con il Friuli Venezia Giulia, giungendo terzo sulla linea del traguardo.

Al Trofeo delle Regioni sono scesi in acqua anche altri due atleti della Vittorino da Feltre della categoria Ragazzi: Elia Angelelli e Felipe Zermani. In equipaggio misto con Riccardo Filace della Nino Bixio e Niccolò Marchini del Cus Ferrara, Angelelli e Zermani hanno sfiorato il podio nella regata del quattro, conquistando un buon quarto posto finale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.