Capitale cultura 2020, oggi Piacenza presenta il dossier per la candidatura

Oggi viene ufficializzato il programma delle attività culturali, la struttura per l'elaborazione e promozione del progetto, con una valutazione di sostenibilità-economico finanziaria er gli obiettivi

Capitale della cultura 2020, Piacenza presenta ufficialmente il dossier al Ministero e alla città, in una conferenza stampa prevsita per le ore 13 a Palazzo Mercanti.

Le amministrazioni che avevano giù sottoscritto una manifestazione d’interesse (complessivamente 46) oggi,15 settembre, sono chiamate a confermare la propria adesione “depositando il fascicolo della candidatura con il programma delle attività culturali previste, la struttura incaricata della elaborazione e promozione del progetto, una valutazione di sostenibilità-economico finanziaria, gli obiettivi perseguiti e gli indicatori che verranno utilizzati per la misurazione del loro conseguimento” come spiega il sito del Ministero dei beni, delle attività culturali e del turismo. 

E’ lunga la lista dei comuni che hanno espresso interesse per il bando emanato dal Ministero della Cultura, che negli ultimi mesi ha acceso il dibattito piacentino, convergendo poi in un’adesione bipartisan e nell’incontro aperto e molto partecipato di sabato 9 settembre, in cui rappresentanti delle realtà del territorio locale, riuniti in quattro gruppi di lavoro, hanno presentato idee e progetti da far convogliare nella candidatura, riassunti nelle linee guida illustrate dal commisario Paolo Verri

La validità formale di ogni candidatura e i singoli dossier saranno esaminati da una giuria di sette esperti di chiara fama nel settore della cultura, delle arti e della valorizzazione territoriale e turistica per selezionare entro il 15 di novembre le dieci città finaliste da invitare a un incontro di presentazione pubblica e approfondimento.

La città Capitale Italiana della Cultura 2020 sarà scelta sulla base dei risultati di questi colloqui entro il 31 gennaio 2018.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.