Chiesa tra presente e futuro, incontro con Gotti Tedeschi

Appuntamento venerdì 13 ottobre, alle 18, presso l’Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano, con l'incontro “La nave nella tempesta. Presente e futuro della Chiesa tra gli scogli della modernità”, con don Nicola Bux, Ettore Gotti Tedeschi e Marco Tosatti. 

Più informazioni su

Appuntamento venerdì 13 ottobre, alle 18, presso l’Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano, con l’incontro “La nave nella tempesta. Presente e futuro della Chiesa tra gli scogli della modernità”, con don Nicola Bux, Ettore Gotti Tedeschi e Marco Tosatti. 

La loro conversazione prenderà spunto dall’ultimo libro di Ettore Gotti Tedeschi, “Dio è meritocratico. Manuale per la salvaguardia della fede cattolica”, ma spazierà ad ampio raggio sull’attualità ecclesiale, oggi segnata da un vivacissimo dibattito teologico e pastorale, ed anche – perché nasconderlo? – da vibranti tensioni che evocano le roventi dispute del passato.

La vastissima notorietà dei relatori ben potrebbe esimerci dal presentarli; basterà ricordare, quindi, che Ettore Gotti Tedeschi, piacentino, economista, già presidente dello IOR, ha unito all’attività professionale nel settore della finanza l’attività accademica, insegnando, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore e l’Università di Torino, Strategia finanziaria, Etica eco-nomica ed Etica della finanza.

Collaboratore di Benedetto XVI nella stesura dell’enciclica Caritas in Veritate, negli ultimi anni si è dedicato alla saggistica, pubblicando vari lavori di successo, tra i quali ricordiamo Amare Dio e fare soldi. Massime di economia divina, Un mestiere del diavolo, e il già citato, recentissimo Dio è meritocratico.

Don Nicola Bux, docente di Liturgia orientale e di Teologia dei Sacramenti presso la Facoltà Teologica Pugliese, consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede e della Congregazione per le Cause dei Santi, è autore di veri e propri best sellers quali La riforma di Be-nedetto XVI. La liturgia tra innovazione e tradizione, Come andare a Messa e non perdere la fede e Con i sacramenti non si scherza. Anch’egli ascoltato protagonista del dibattito in corso nella Chiesa, è già stato a Piacenza qualche anno fa per la presentazione di Come andare a Messa e non perdere la fede. Il suo è, dunque, un felice ritorno fra noi.

Marco Tosatti è uno dei principali e più autorevoli vaticanisti italiani. Ha scritto per anni su La Stampa, ed oggi cura un notissimo blog, assai seguito anche all’estero: Stilum curiae. Papi e dintorni. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni, fra cui Il dizionario di papa Ratzinger. Guida al pontificato, Quando la chiesa perseguitava padre Pio, ET-ET: ipotesi su Vittorio Messori (con Aurelio Porfiri) e l’ultima, Fatima e il segreto non svelato: a 100 anni dal futuro della Chiesa.

Si può essere certi, quindi, che dall’incontro dei tre relatori uscirà un dibattito di elevatissimo livello: un’occasione di approfondimento e di riflessione quanto mai necessaria per cercare di comprendere, districandosi fra i confusi e spesso contraddittori segnali che ci raggiungono dentro e fuori la Chiesa, che cosa attende i fedeli, ma non solo loro, nei prossimi mesi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.