“Ci sono stati furti, le manca niente?” Anziani ancora nel mirino dei truffatori

Due i raggiri andati a segno nella tarda mattinata mattinata di lunedì in provincia di Piacenza. Ad agire in entrambi gli episodi una coppia di persone, che si è impadronita di gioielli e contanti

Più informazioni su

Truffatori in azione, anziani ancora una volta nel mirino.

Due i raggiri andati a segno nella tarda mattinata mattinata di lunedì in provincia di Piacenza. Ad agire in entrambi gli episodi una coppia di persone, che con la scusa di fare controlli e verificare eventuali ammanchi di presunti furti, si è impadronita di gioielli e contanti.

Il primo episodio è accaduto a Gragnano: vittima una signora 80enne, che si è vista suonare alla porta da un finto addetto alla raccolta rifiuti seguito da un sedicente tecnico comunale.

I due, parlando alla donna di verifiche sui rifiuti e controlli a seguito di alcuni furti nella zona, sono riusciti a introdursi nell’abitazione impadronendosi di alcuni oggetti in oro per un valore di circa un migliaio di euro.

Poco dopo scena analoga a Castelsangiovanni, dove ad essere derubata è stata una coppia di anziani coniugi. “Ci sono stati furti nel condominio, abbiamo fermato alcune persone – ha detto loro uno sconosciuto che si è presentato come appartenente alle forze dell’ordine, preceduto da un complice finto tecnico del servizio idrico.

Chiedendo di verificare se vi fossero ammanchi in casa, si sono fatti aprire la cassaforte dagli anziani e, approfittando di un loro momento di distrazione, li hanno derubati di 400 euro in contanti e alcuni oggetti in oro.

Sui fatti indagano i carabinieri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.