Quantcast

Fusione Camere di Commercio, nominato commissario

Fusione delle Camere di Commercio di Piacenza, Parma e Reggio Emilia, nominato il commissario. Si tratta di Michelangelo Dalla Riva, attuale segretario dell'ente camerale di Reggio. 

Fusione delle Camere di Commercio di Piacenza, Parma e Reggio Emilia, nominato il commissario. Si tratta di Michelangelo Dalla Riva, attuale segretario dell’ente camerale di Reggio.

La nomina è stata fatta dal ministro allo Sviluppo Economico Carlo Calenda e sarà presto ufficializzata con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. 

L’incarico del commissario sarà a tempo, un atto propedeutico alla in quanto il suo sarà un ruolo propedeutico alla fusione delle 3 Camere prevista per aprile 2018. 

“Farà da trait d’union tra Piacenza, Parma e Reggio – spiega Alfredo Parietti – presidente della Camera di Commercio di Piacenza -. La scelta di un rappresentante di Reggio Emilia è dovuto al fatto che il primo presidente di questo nuovo ente sarà, come da accordi, proprio di Reggio, mentre il nuovo segretario sarà scelto successivamente”. 

“L’individuazione del commissario non comporterà nessun cambiamento nell’iter della fusione, i cui contenuti sono già stati concordati e condivisi, come la composizione del consiglio e della giunta camerale, e la presidenza concessa a turnazione ai tre territori. In questa partita – dice il presidente Parietti – viene rispettata l’uguaglianza negli organismi di rappresentanza, con un solo consigliere in più concesso a Reggio Emilia, in virtù del suo oggettivo maggior peso economico. Ricordo inoltre che anche la sede camerale di Piacenza resterà attiva”. 

Con l’accorpamento delle Camere di Commercio di Reggio Emilia, Parma e Piacenza nascerà l’ente camerale più grande dell’Emilia Romagna, tra i primi in Italia con 158.810 imprese con quasi 500 mila addetti, capaci di generare un valore aggiunto di 37,1 miliardi di euro ed un export che si attesta a 19,5 miliardi di euro (dati fine 2016). 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.