Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

In Cattolica la prima laurea internazionale sulla qualità del made in Italy

A Piacenza un percorso di taglio internazionale, primo e unico in Italia

Lunedì prossimo 25 settembre, dalle 8.30, iniziano le lezioni di SAFE, la nuova laurea internazionale sulla sicurezza e sulla qualità del food made in Italy interamente erogata in lingua inglese della facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali della Cattolica di Piacenza.
 
A Piacenza un percorso di taglio internazionale, primo e unico in Italia: SAFE, Sustainable agriculture for food quality and environment punta sul tema della produzione di alimenti salubri, con accento particolare sulle filiere fiore all’occhiello del made in Italy: vino, pane, pasta, pomodoro, salumi e latte.
 
“SAFE si inserisce in una strategia di didattica “globalizzata” che tende ad offrire ai laureati sbocchi occupazionali ben più ampi di quelli pertinenti a percorsi didattici esclusivamente nazionali” sottolinea il prof. Stefano Poni, direttore del Dipartimento di Produzioni vegetali e sostenibili. “La scelta dell’uso esclusivo della lingua inglese nelle varie attività didattiche è funzionale agli studenti internazionali interessati ad approfondire il “modello italiano” del coordinamento verticale delle filiere agro-alimentari e agli studenti italiani interessati a dare alla loro formazione una spiccata caratterizzazione internazionale già a partire dalla laurea triennale”.
 
“É il primo corso di laurea di questo tipo in Italia focalizzato sulla sostenibilità agro-alimentare e le sue componenti economiche ed ambientali –conclude Poni -. Puntiamo a formare una figura professionale in grado di inserirsi a diversi livelli all’interno delle principali filiere agro-alimentari (fornitori di materie prime, aziende, trasformatori, venditori al dettaglio e all’ingrosso, organizzazione del commercio) al fine di mantenere o migliorare qualità, sostenibilità e immagine delle produzioni agricole”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.