Quantcast

Ipertensione, una giornata di prevenzione gratis a Borgo Faxhall

Per tutta la giornata un’equipe di medici 4S-Snami effettuerà gratuitamente test di misurazione della pressione arteriosa. Avere cura della propria salute monitorando la pressione arteriosa permette di prevenire gravi malattie cardio vascolari e ipertensione.

12 ore di prevenzione per scovare l’Ipertensione – La nota stampa

I medici volontari del Sindacato SNAMI, organizzati da Contatto-Archimedica, leader italiano della formazione in Sanità, presenti nei Centri commerciali per Il MEDICO AMICO day
del 16 settembre 2017
 
Sabato 16 settembre la Galleria Commerciale Borgo Faxhall in piazzale Marconi 37 a Piacenza, ospiterà l’unica tappa piacentina della giornata nazionale di prevenzione Medico Amico Day “Ipertensione” organizzata da 4S-Snami con il supporto di SNAMI Emilia Romagna, Menarini e 4Science.

Per tutta la giornata di sabato 16 settembre un’equipe di medici 4S-Snami effettuerà gratuitamente test di misurazione della pressione arteriosa. Avere cura della propria salute monitorando la pressione arteriosa permette di prevenire gravi malattie cardio vascolari e ipertensione.
Prevenire è importante, si possono evitare problemi cardiovascolari e scoprire i soggetti ipertesi silenti o che hanno uno scarso controllo nonostante la terapia assegnata.

Vieni a misurare la pressione arteriosa a Borgo Faxhall. Cerca il punto “Medico Amico” e affidati ai medici Smani per un controllo gratuito. 

Dodici città scelte in dodici regioni d’Italia dalla ricerca  di 4 S – Società Scientifica  SNAMI per la Salute (Istituzione di Ricerca del Sindacato Nazionale Autonomo dei Medici SNAMI) per misurare, a campione  casuale e volontario fra i cittadini, la pressione arteriosa e scoprire il “killer silenzioso” che pian piano avanza facendo ammalare anche chi apparentemente sembrerebbe sanissimo. Questo è quanto accadrà il prossimo 16 settembre nelle città di Aosta, Biella, Campobasso, Caserta, Fermo, Firenze, Frosinone, Matera, Palermo, Pavia, Piacenza, Treviso. I medici saranno infatti presenti nei seguenti centri commerciali: Centro Polifunzionale Les Halles (Ao), Parco Commerciale “Gli Orsi” (Bi), Centro Commerciale Monforte (Campobasso), Centro Commerciale “Campania” (Cs), Centro Commerciale “Il Girasole” (Fm), Centro Commerciale “I Gigli” (FI), Centro Commerciale “Panorama” (Fr), Centro Commerciale “Mongolfiera Matera Venusio” (Mt),Centro Commerciale “Conca d’Oro” (Palermo), Centro Commerciale Montebello (Pv), Centro Commerciale “Borgo Faxhall” (Piacenza), Centro Commerciale “Conè” (TV).
 
“Ci sono patologie ampiamente prevedibili e organizzabili che potrebbero evitare di gravare  sulle strutture di emergenza” dichiara il dr. Angelo Testa – Presidente nazionale SNAMI tra i promotori del sabato di prevenzione presso alcuni centri commerciali, luoghi di aggregazione naturale, che hanno aderito all’iniziativa del Medico AMICO.

“Promuoviamo la salute prevenendo e diffondendo un modello di cure territoriali nel rapporto forte MEDICO-CITTADINO che può fare molto per la prevenzione delle malattie come, IPERTENSIONE ARTERIOSA, DIABETE MELLITO , MALATTIE CARDIOVASCOLARI,  ASMA E  BPCO, DOLORE CRONICO e OSTEOPOROSI.

 “ Ma l’ipertensione – continua il dr. Testa – è il fattore di rischio morte o invalidità grave più importante e ha superato altri fattori di rischio, come il fumo di tabacco e l’inquinamento atmosferico. Non di rado però viene sottovalutata dai pazienti”.
 
I risultati della pressione arteriosa saranno rigorosamente anonimi e con l’unico scopo di invitare il paziente a recarsi dal suo medico di famiglia per gli eventuali accertamenti e approfondimenti. Si tratta di “smascherare” una patologia, l’ipertensione, che affligge circa un terzo della nazione, aggiornando una rilevazione statistica con 12 città italiane.

In Italia, l’ipertensione è un problema che riguarda in media il 33% degli uomini e il 31% delle donne e questo numero è destinato a crescere a causa dell’invecchiamento della popolazione.  “ La cronicità è l’area di analisi della nostra Società Scientifica SNAMI per la Salute – 4 S.” E’ quanto sottolinea il dr. Gianfranco Breccia – segretario Organizzativo nazionale  SNAMI  e Amministratore delegato 4 S ribadendo che:
“ Ottenere dati e sviluppare progettualità, soprattutto sulle patologie croniche, per una educazione sanitaria per tutta la famiglia, è la nostra linea di sviluppo.”
 
I dati complessivi saranno  raccolti  dalla Contatto-Archimedica di Torino, leader nel campo formativo per la sanità, grazie al supporto non condizionante di Menarini e alla organizzazione strutturata dalla Dr.ssa Cosma Antonia Tullo:
”Non è il primo anno che ci muoviamo con questo stile. Abbiamo già agito con iniziative per la  prevenzione dell’asma e dell’acido urico. Il Presidente Testa ed i dirigenti medici territoriali  4 S e SNAMI sono particolarmente attenti a questi programmi. Noi li accompagniamo con nostro personale formato e accogliente, affinchè la rilevazione pressoria sia proprio tranquilla e senza stress alcuno.

Si tratta di un comodo passaggio nella nostra area preallestita  di  Medico Amico e di due chiacchiere e due rilevazioni pressorie. Tra l’altro la cosa avviene evitando l‘influenza emotiva di un ambiente clinico al quale magari una persona potrebbe essere sensibile. Così invece uno va a fare due passi, una spesa e già che c’è … un controllo. Non si sa mai!”
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.