La proposta di Putzu: “Piazzetta Plebiscito spazio per i bambini” foto

Questo, in sintesi, il senso di ciò che è emerso l’altro giorno durante un incontro che si è svolto in Municipio nella sala del Consiglio comunale

L’assessore Putzu: “Piazzetta Plebiscito spazio ideale per i bambini” – La nota stampa
 
Piazzetta Plebiscito a Piacenza ritorna al centro dell’attenzione dell’Amministrazione comunale. Infatti, dopo gli interventi di restyling degli anni scorsi, la Giunta intende dare alla piazzetta la piena fruibilità da parte dei cittadini.

Questo, in sintesi, il senso di ciò che è emerso l’altro giorno durante un incontro che si è svolto in Municipio nella sala del Consiglio comunale, cui hanno preso parte l’assessore alla Valorizzazione del centro storico, Filiberto Putzu e l’assessore alla Sicurezza, Luca Zandonella, alla presenza di un folto numero di residenti e di commercianti dell’antico chiostro di San Francesco, nonché  del consigliere Sergio Pecorara e dei dirigenti di Iren.

“Piazzetta Plebiscito è un diamante ricoperto dalla polvere – ha detto l’assessore Putzu – e questo suggestivo spazio nel cuore del centro può rinascere grazie all’impegno di tutti, tra cittadini e Amministrazione, che terrà in considerazione, nell’organizzazione di eventi, anche questa bella piazza”.

Dal dibattito sono emerse molte proposte da parte dei presenti, tutte con un unico filo conduttore: la richiesta che piazzetta Plebiscito diventi luogo di aggregazione soprattutto per i bambini, anche con iniziative a tema legate alle stagioni e all’infanzia. “Tuttavia – conclude Putzu – sarà necessario monitorare la sicurezza, il decoro e contrastare il fenomeno del bivacco per garantirne l’accessibilità e la frequentazione”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.