La sfilata dello sport piacentino, in 1200 sfidano la pioggia FOTO e VIDEO foto

La pioggia non ha fermato la sfilata dello sport piacentino. In 1200, tra atleti e tecnici hanno partecipato all'evento che segna l'inizio dell'anno sportivo. 

La pioggia non ha fermato la sfilata dello sport piacentino. Dopo 3 anni di attesa è tornato torna l’evento che sancisce l’avvio dell’anno sportivo di Piacenza. L’iniziativa è stata presentata nei giorni scorsi in Comune dall’assessore Massimo Polledri, dal delegato provinciale Coni Robert Gionelli e da Franco Paratici del Comitato Italiano Paralimpico. 

Alla sfilata sono state invitate tutte le società sportive della Provincia, circa 1200 tra atleti di tutte le età e tecnici compresi. Dal Pubblico Passeggio il corteo si è spostato verso piazza Cavalli dove si è tenuta la cerimonia dell’alza bandiera ed è stato intonato l’inno di Mameli. 

Nonostante il tempo avverso e la pioggia che ha cominciato a cadere proprio sul più bello, all’avvio del corteo, 1200 tra atleti grandi e piccoli che non hanno voluto mancare alla prima sfilata ufficiale del mondo dello sport di Piacenza.

Tante le società presenti rappresentative delle più svariate discipline sportive e soprattutto in corteo i più giovani, gli atleti delle squadre e formazioni giovanili.

Aperto dalla banda Ponchielli e dal delegato provinciale del Coni Robert Gionelli gli sportivi hanno marciato da barriera Genova fino a piazza Cavalli.

Tra i partecipanti non poteva mancare una nutrita delegazione del Cip il comitato paralimpico che ha portato tanti atleti guidati dal referente provinciale Franco Paratici.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.