Quantcast

Ludovico Giuliani, dalla serie D a Piacenza: “Sto vivendo un sogno”

Ludovico è figlio di coach Giuliani ma lui precisa: “Dentro la palestra lui è solamente il mio allenatore e non mio padre, io di conseguenza sono un suo giocatore come tutti gli altri"

Più informazioni su

“Sto vivendo un’opportunità importante, spero di onorare questo incarico e di lavorare al meglio per potere contribuire al successo di questa Wixo LPR”: sono queste le prime parole di Ludovico Giuliani, nuovo libero della squadra del Presidente Molinaroli, che ha avuto il suo battesimo ufficiale questa mattina presso la sede di Siderpighi, sponsor della maglia del libero alla sua seconda stagione di rinnovo.

Wixo Lpr, proseguono le presentazioni con Careddu, Hershko e Kodi

“Davanti a me ho Manià: per me lui è un esempio e saprà indicarmi e insegnarmi – prosegue Giuliani – Il mondo della pallavolo è bellissimo, sto vivendo un’esperienza che tutti gli amanti di questo sport sognano”.

Ludovico ha fatto un bel salto di qualità, passando dall’essere uno schiacciatore-ricevitore nella Serie D di San Severino al vestire la maglia da libero di una squadra di SuperLega: “La mia altezza purtroppo non mi permetteva di proseguire il mio percorso come posto 4 ma per la full immersion svolta finora posso affermare di essere più predisposto per la difesa rispetto alla ricezione”.

Non è fatto segreto che Ludovico sia figlio di coach Giuliani ma lui ci tiene a precisare che: “Dentro la palestra lui è solamente il mio allenatore e non mio padre, io di conseguenza sono un suo giocatore come tutti gli altri. Sicuramente sono stato fortunato, mi è stata regalata una grande opportunità: mettermi alla prova per constatare se il volley può essere a tutti gli effetti la mia vita”.

Manià, presente alla conferenza stampa, supporta il compagno di reparto: “Ad oggi Ludovico ha dimostrato di essere molto volenteroso, per me rappresenta un grande aiuto in difesa perché è molto snodato e veloce. E’ bello avere un giovane a cui insegnare i trucchi del mestiere”.

Francesco Pighi, AD Siderpighi, si rivolge direttamente al neo acquisto Giuliani che nelle gare di SuperLega andrà ad indossare la maglia sponsorizzata dalla sua Azienda: “In bocca al lupo, prima quella maglia e quel numero erano utilizzate da Papi, fanne buon uso. Il mio augurio è rivolto anche a Manià che, ormai, è diventato il nostro libero storico”.

Gabriele Cottarelli, come da tradizione, si è occupato di descrivere le doti tecniche di Giuliani: “Ludovico è un giovane atleta talentuoso, capace e dotato di bravura. Arriva dal reparto degli schiacciatori ma già in questi primi allenamenti congiunti è stato in grado di stupire il pubblico. Ha una grande passione nei confronti di questo sport, ha voglia, grinta e carica agonistica oltre che una buona tecnica di base. Ora dovrà rimboccarsi le maniche ma sono certo che non deluderà le aspettative”.

Il presidente Molinaroli fa invece il punto sullo stato di salute della squadra: “Ribadisco che questa sia una delle stagioni più equilibrate. Lo scorso anno Manià riprendeva da un brutto infortunio e Parodi, di questo periodo, aveva ancora le stampelle. In questo pre Campionato ho visto un bel Manià, il cognome di Ludovico potrebbe essere un’arma a doppio taglio ma sono fiducioso, e devo ammettere che mi ha stupito la sua elasticità. E’ stato inoltre accolto benissimo dal pubblico, regalando loro belle azioni di gioco e questo fa ben sperare. Ovviamente dovrà affinare la tecnica ma le basi ci sono, e anche solide”.

I biancorossi, che domani pomeriggio saranno sul campo del PalaTrento nel sesto allenamento congiunto del Pre Campionato di SuperLega, nel week end saranno impegnati in tre eventi pubblici: si parte questa sera, venerdì 22 settembre, con Manià ed Hershko in visita dai Lupi Biancorossi poi, sabato 23 dalle 11 alle 12, Parodi, Fei e Manià saranno a disposizione dei tifosi che parteciperanno alla “Giornata dei Club” di Decathlon Piacenza.

La settimana si chiuderà in bellezza con la presentazione ufficiale della squadra il 24 settembre (a partire dalle 20) presso la discoteca l’Altro Village (strada Bobbiese 81, Piacenza): sotto la conduzione di Nicola Gobbi, storico speaker della Wixo LPR, gli uomini di Giuliani sfileranno per presentarsi al pubblico e ai tifosi. L’ingresso sarà libero.

Foto lprvolley.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.