Modello informatizzato e regolamento nitrati, giovedì incontro di approfondimento

Il primo tema sarà approfondito da Mauro Cavalca direttore del Servizio Sanità Animale dell’Azienda Usl di Parma che nel corso del 2016 ha seguito la sperimentazione del Modello IV informatizzato durante il periodo di utilizzo facoltativo delle nuove modalità. 

Più informazioni su

Si terrà giovedì 21 settembre alle ore 20.30 nella sede di Confagricoltura Piacenza di via Colombo, 35 (al secondo piano del Palazzo dell’Agricoltura) l’incontro tecnico dedicato agli aspetti applicativi del Modello IV informatizzato e alle novità contenute nella bozza del regolamento applicativo regionale sulla direttiva nitrati.

Il primo tema sarà approfondito da Mauro Cavalca direttore del Servizio Sanità Animale dell’Azienda Usl di Parma che nel corso del 2016 ha seguito la sperimentazione del Modello IV informatizzato durante il periodo di utilizzo facoltativo delle nuove modalità.

Mentre spetterà a Sergio Fiocchi, funzionario di Confagricoltura Emilia-Romagna e responsabile regionale del settore ambiente, indicare le novità contenute nella proposta del regolamento regionale in materia di utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento e delle acque reflue derivanti da aziende agricole e piccole aziende agro-alimentari.

“Si tratta di due temi di estrema attualità e fonte anche di qualche preoccupazione – commentano Giovanna Parmigiani (membro di Giunta nazionale di Confagricoltura) ed Elena Ferrari (presidente della Sezione di Prodotto Lattiero-Casearia di Confagricoltura Piacenza) che hanno organizzato l’evento – per questo riteniamo importante monitorarne gli aspetti pratici ed eventualmente condividere ulteriori modifiche che si rendano necessarie. Invitiamo tutti gli allevatori delle nostre filiere zootecniche e quanti fossero interessati a prendere parte all’incontro”.

L’evento è aperto al pubblico e gratuito.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.