Quantcast

Nuova sala e spazi rinnovati alla Passerini Landi FOTO foto

Operazione di "restyling" per la biblioteca di Piacenza, che venerdì pomeriggio ha visto la visita dell'assessore alla Cultura Massimo Polledri per l'inaugurazione del nuovo allestimento della Sala delle Arti

Più informazioni su

Operazione di “restyling” per la biblioteca Passerini Landi di Piacenza, che venerdì pomeriggio ha visto la visita dell’assessore alla Cultura Massimo Polledri per l’inaugurazione del nuovo allestimento della Sala delle Arti.

La Passerini Landi riapre con nuovi spazi e il “super” wi-fi

Nell’ambito della riorganizzazione della biblioteca su tre livelli, spiega il Comune, è stato infatti realizzato, nel corso del periodo estivo, un nuovo spazio a piano terra facilmente accessibile al pubblico, denominato appunto Sala delle Arti, destinato ad accogliere materiale librario e documentario relativo a tutte le espressioni artistiche (dalle arti grafiche alla musica, dal cinema al fumetto) e arricchito da nuovi arredi e funzionali postazioni di studio.

Contestualmente sono state sistemate altre sale (emeroteca, sale delle aree tematiche e della narrativa) al fine di valorizzare e rendere più visibile il
patrimonio della biblioteca, continuamente arricchito da nuove acquisizioni.

Sono state inoltre installate quattro nuove postazioni per la connessione a internet da parte degli utenti.

Anche grazie a un contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano, il progetto verrà completato con un nuovo allestimento del lungo corridoio a piano
terra, destinato a ospitare in futuro eventi espositivi.

Al progetto e alla realizzazione ha contribuito la Regione Emilia Romagna.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.