Nuovo parroco per S. Antonio, nominato Padre Nobin Joseph  foto

Alla stessa parrocchia è stato anche destinato Padre Sebastian Sajomon, a sua volta membro della Missionary Congregation of the Blessed Sacrament, che ha ricevuto l'incarico di vicario parrocchiale.

Nuovo parroco per S. Antonio (Piacenza). Oggi, con atto vescovile, è stato nominato ufficialmente Padre Nobin Joseph, in arrivo dalla parrocchia di S. Sisto, appartenente alla Missionary Congregation of the Blessed Sacrament, in qualità di amministratore parrocchiale di Sant’Antonio Abate in Sant’Antonio a Trebbia.

Alla stessa parrocchia è stato anche destinato Padre Sebastian Sajomon, a sua volta membro della Missionary Congregation of the Blessed Sacrament, che ha ricevuto l’incarico di vicario parrocchiale.

Inoltre domenica 24 settembre don Fabio Galli farà il suo ingresso nella parrocchia di San Nicolò, trasferendosi da Sant’Antonio a Trebbia (Piacenza).

Alle ore 16 la messa di ingresso, presieduta dal vescovo Gianni Ambrosio.

Don Fabio è presidente dell’Associazione Oratori Piacentini oltre che dell’ANSPI e viene da un passato da operaio in una carrozzeria industriale, come scrive Il Nuovo Giornale.

Per sette anni ha lavorato in uno stabilimento di Pontenure, mentre la sua vocazione cresceva grazie ad un intenso impegno in parrocchia, fino a convincerlo a fare il grande passo, entrando in Seminario.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.