Partecipò alla resistenza piacentina, 99enne di Brescia alla festa di Coli  foto

Tredicesima edizione della Festa Partigiana a Peli di Coli, organizzata dall’Anpi Piacenza.

Più informazioni su

Tredicesima edizione della Festa Partigiana a Peli di Coli, organizzata dall’Anpi Piacenza.

La tradizionale manifestazione è in corso oggi in uno dei luoghi simbolo per la lotta di Liberazione sulle montagne della provincia, dove con la collaborazione del parroco don Giovanni Bruschi si organizzarono le prime forze partigiane piacentine.

Vicino alla chiesa di Peli è stato realizzato il monumento a Emilio Canzi, comandante Unico della XIII zona partigiana, dove questa mattina si sono dati appuntamento i” giovani di oggi e di ieri” per festeggiare, ascoltare e raccontare le loro storie.

Tra loro anche un partigiano bresciano classe 1918, Mario Spinetti, che partecipò alla resistenza piacentina al fianco dell’Istriano e quindi alla liberazione di Genova con la divisione Cichero.

Dopo il saluto dell’amministrazione di Coli e “Sulla tomba di Canzi”, omaggio al comandante della Resistenza Piacentina, è seguito l’intervento di Stefano Pronti, presidente provinciale Anpi sulla figura di Don Giovanni Bruschi

La giornata continua con il “Pranzo Partigiano” , il concerto con i canti popolari della Resistenza e alle 15 la celebrazione nella Chiesa di Peli. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.