Quantcast

“Positivo l’impegno della Regione per confermare fermata treni a San Nicolò”

Lo affermano i consiglieri Pd Gian Luigi Molinari e Katia Tarasconi: "Siamo fiduciosi di ottenere parere affermativo"

Più informazioni su

“Troviamo positivo l’impegno della Regione nel richiedere la conferma delle fermate dei convogli nella stazione di S. Nicolò anche dopo il ripristino del ponte”.

Lo affermano i consiglieri piacentini del Pd Gian Luigi Molinari e Katia Tarasconi nell’esprimere il loro ringraziamento all’assessore ai Trasporti Raffaele Donini che ha accolto tempestivamente la richiesta del sindaco di Rottofreno Veneziani.

“Anche se non c’è ancora la conferma ufficiale da parte di Trenitalia siamo fiduciosi di ottenere parere affermativo”.

“Non c’è stato neppure bisogno di presentare alcun atto di indirizzo, nel momento in cui l’assessorato si è prodigato ad ottenere risposte e ha mostrato sensibilità sul tema della mobilità piacentina, nonostante ci siano ancora molte azioni da intraprendere a riguardo”, osservano gli esponenti dem.

Al momento la fermata dei convogli ferroviari nella stazione di San Nicolò di Rottofreno, nella tratta Voghera-Piacenza, è stata prorogata fino al 31 dicembre 2017, proprio in considerazione della grande affluenza di passeggeri che hanno usufruito del servizio, attivato proprio per alleviare il disagio causato dalla momentanea inagibilità del ponte.

“Attendiamo risposta da Trenitalia, sperando sia data in tempi brevi – è l’auspicio di Molinari e Tarasconi – soprattutto per dare un servizio ulteriore a studenti e pendolari piacentini”.

“È un bene – hanno concluso i consiglieri Pd – che la Regione lavori in collaborazione con le Amministrazioni locali, al di là del colore politico, per il bene delle comunità. È un modus operandi che appoggiamo e che speriamo diventi sempre più pratica consolidata”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.