Quantcast

Quali opportunità per i diplomati in tedesco? L’incontro del liceo “Gioia”

Sono invitati a partecipare alunni, genitori e docenti del Liceo Gioia e delle scuole medie: anche se l’Esame di Stato, la Laurea e la ricerca di una professione soddisfacente

Più informazioni su

DISOCCUPAZIONE GIOVANILE? NEIN, DANKE! – Iniziativa del liceo “Gioia” di Piacenza al collegio Alberoni (la nota stampa)
 
Venerdì 29 settembre alle ore 17.30 nel Salone degli Arazzi del Collegio Alberoni, in via Emilia Parmense 67, la Sezione Internazionale Tedesco del Liceo Gioia organizza un incontro informativo sulle  possibilità di studio e di lavoro dei futuri diplomati.

Una proposta ancora più interessante per i giovani piacentini, in particolare ora che il Liceo Gioia ha conseguito anche il riconoscimento del prestigioso DEUTSCHE PROFIL SCHULE: nel mondo sono solo 27 le scuole che possono fregiarsi di questo titolo, segno di qualità e professionalità.
 
Alla serata intervengono i rappresentanti di LIDL, dell’Università di Bolzano, dell’Università Cattolica di Piacenza, del DAAD, delle Università della Baviera (BayBIDS) per spiegare ad alunni, genitori e docenti le possibilità di sostegno finanziario ai percorsi universitari e i futuri sbocchi professionali per gli studenti che conseguono la maturità nella Sezione Internazionale del Liceo.

Verranno inoltre illustrate importanti esperienze di tirocinio e soggiorno in Germania di alcuni studenti delle ultime classi della Sezione. Due ex alunni, ora studenti dell’Università Cattolica, racconteranno la loro esperienza e i progetti futuri.
 
Sono invitati a partecipare alunni, genitori e docenti del Liceo Gioia e delle scuole medie: anche se l’Esame di Stato, la Laurea e la ricerca di una professione soddisfacente e di successo possono sembrare tappe lontane, è assolutamente importante pensarci e programmare per tempo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.