Quantcast

Secondo test Assigeco, vittoria con Bergamo

Seconda gara casalinga di preseason per l’Assigeco Piacenza al PalaCampus di Codogno e prima vittoria contro Bergamo Basket 2014

Più informazioni su

UCC ASSIGECO PIACENZA – BERGAMO BASKET 2014 70-59

Seconda gara casalinga di preseason per l’Assigeco Piacenza al PalaCampus di Codogno e prima vittoria contro Bergamo Basket 2014 per 70-59 davanti al fedele pubblico biancorossoblu.

Una prova intensa per gli uomini di coach Zanchi che stanno trovando continuità difensiva e fluidità offensiva nonostante i carichi di lavoro atletici.

Una dinamica Assigeco dimostra grande intensità nella propria metà campo nel primo quarto (22-10 al 10’) grazie ad un buon lavoro di squadra ed alla precisione balistica  di Oxilia (8 punti) e Reati (7 p.).

Nel secondo quarto Bergamo ritorna in quota ma Scootie Guyton (6 punti) mantiene in equilibrio il risultato (15 a 17).

Nel terzo quarto l’Assigeco Piacenza riparte con più carica e, grazie al grintoso Jack Sanguinetti e all’americano Arledge (10 punti nel quarto), porta i compagni alla vittoria parziale del periodo (19-16).

Nell’ultimo quarto coach Zanchi ruota tutti i suoi effettivi ma il risultato non cambia con Bergamo che vince l’ultima frazione per 14-16.

Da evidenziare la prestazione di Formenti, che ancora una volta si dimostra determinante con 12 punti totali.

Il danese Bergstedt, con 19 punti, è il miglior realizzatore di Bergamo Basket 2014.

Assigeco Piacenza: Guyton  9, Zamppolli n.e., Costa , Doiuf , Seye n.e., Livelli n.e., Sanguinetti  3, Fontecchio 4, Formenti  12, Infante  6, Arledge 19 , Oxilia  8, Reati  9. All. Zanchi.
Bergamo Basket 2014: Cazzolato 6, Sanna 3, Mascherpa 8, Ricci n.e., Ferri 4, Bedini n.e, Fattori 9, Bozzetto 2, Sergio 8, Bergstedt 19. All. Ciocca.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.