Quantcast

Soroptimist Piacenza, Lucia Galeazzi nuova presidente

Il passaggio di consegne è avvenuto domenica 24 settembre durante un appuntamento nel corso del quale la presidente uscente Alessandra Volpe ha presentato le attività maggiormente significative del suo mandato

Più informazioni su

Cambio al vertice dell’associazione Soroptimist di Piacenza.

Nuova presidente è Lucia Galeazzi, che prende il posto di Alessandra Volpe e ricoprirà il ruolo per il biennio 2017/2019.

Il passaggio di consegne è avvenuto domenica 24 settembre durante un appuntamento nel corso del quale la presidente uscente ha presentato le attività maggiormente significative del suo mandato.

Fra le iniziative più importanti spicca la realizzazione della “Stanza di ascolto protetto” all’interno della caserma dei Carabinieri di viale Beverora per le donne che subiscono qualsiasi tipo di violenza e che ne denunciano l’accaduto.

Altre iniziativa, oltre ad una serie di incontri su varie tematiche, é stata la partecipazione al Festival del Diritto con un appuntamento sul tema “Pari opportunità nella carriera e nella retribuzione: il presupposto della dignità al femminile” e il Concorso, curato dal Club “Libertà e Partecipazione”, rivolto agli studenti del triennio degli istituti di II grado e volto a promuovere una riflessione sul senso del voto oggi e sul valore della partecipazione.

La neo presidente Galeazzi sarà affiancata dalla segretaria Giuliana Pupazzoni e dalla tesoriera Simona Ceruti. Nell’ambito dell’incontro sono state entrate nell’Associazione anche sei donne, ognuna delle quali ha espresso nella propria attività valore e impegno, diventando una leader nel proprio settore.

L’ASSOCIAZIONE Il Soroptimist International è una Organizzazione vivace e dinamica per donne di oggi, impegnate in attività professionali e manageriali; il loro obiettivo è realizzare un mondo dove le donne possano realizzare il loro potenziale individuale e collettivo e le loro aspirazioni.

Composta da donne con elevata qualificazione nell’ambito lavorativo, opera attraverso progetti per la promozione dei diritti umani, l’avanzamento della condizione femminile e l’accettazione delle diversità.

A Piacenza l’associazione, nata nel 1974, è molto attiva ed è composta da donne che con la loro attività hanno dimostrato notevoli capacità umane e professionali, ricoprendo ruoli autorevoli e significativi nella società.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.